Sua Altezza Reale il Duca di Cambridge, William, ha inaugurato il XXXVII Congresso UEFA a Londra.

24 maggio 2013

Il Principe William, nel suo ruolo di presidente della Federcalcio inglese, ha tenuto un discorso all'apertura del Congresso UEFA di Londra, al termine del quale, l’erede al trono d’Inghilterra ha ricevuto un pallone ufficiale, ed un'altro più piccolo per il futuro erede, dal presidente dell’Uefa Platinì.

Il Duca William ha detto ai delegati: " E' con grande piacere che nella mia veste di presidente della federazione inglese vi do formalmente il benvenuto a Londra per il 37° Congresso Ordinario UEFA – ha dichiarato al Grosvenor Hotel -. E' un onore per la federazione inglese ospitare il prestigioso Congresso e, naturalmente, la finale di [UEFA] Champions League in programma domani”.


Alla vigilia del grande evento di Wembley, tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, il principe William, presidente dell’England Football Association, si è espresso sull’esito della finale di Champions League, scommettendo sul Bayern per 2 a 0

Ha aggiunto: "Le regole del calcio sono state stilate 150 anni fa in un pub di Londra molto vicino qui dove ci incontriamo oggi. Come sapete, noi inglesi abbiamo una storia d'amore con il calcio e ai nostri club, per cui non sorprende che non ci aiutato l'un l'altro ".

Il Duca ha anche sottolineato l'eredità dello sport e delle Olimpiadi di Londra della scorsa estate.
Ha aggiunto: "A Londra, abbiamo avuto la fortuna di sperimentare l'impatto positivo che può avere lo sport, le Olimpiadi di Londra 2012 sono una eredità importante - cioè di ispirare una generazione all'eccellenza della concorrenza nello sport, e di incoraggiare la gente a giocare al calcio che noi tutti amiamo" .

LINK
La FA accoglie la UEFA a Londra