Il re di Giordania ha ricevuto il presidente della Russia, Vladimir Putin, in Giordania.

26 giugno 2012 

Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato il re di Giordania Abdullah II ad Amman, in Giordania.


Il Re giordano ha espresso sostegno per una soluzione politica nella vicina Siria che mantenga l'unità del paese e la stabilità e che riesca a bloccare la violenza e gli spargimenti di sangue nel paese.

Durante l'incontro con Sua Maestà il re Abdullah, il presidente russo ha elogiato il Regno della Giordania, descrivendolo come un partner chiave della Russia per rafforzare i legami bilaterali e le prospettive di ulteriore cooperazione in tutto il Medioriente.

Durante la sua visita in Giordania, il presidente russo Vladimir Putin ha partecipato all'inaugurazione di una Casa Ospitale della Chiesa Russa in Giordania per i pellegrini nel territorio religioso e archeologico che ricorda 'Il luogo del Battesimo di Gesù Cristo sul fiume Giordano'.

Tra gli ospiti d'onore c'era anche il principe Ghazi Bin Muhammad Talal di Giordania, che rappresentava il re del Regno hashemita di Giordania, Abdullah.