Il principe Harry è rimasto intrappolato al Polo Nord, perché la base area russa fluttuante, dalla quale dovrebbe decollare per ritornare nel Regno Unito, ha subito della crepe nel ghiaccio.


Il principe Harry rientrerà col primo volo disponibile, ma c'è un pò di timore perché le condizioni sono davvero imprevedibili e possono cambiare da un momento all’altro e si avvicina sempre di più la data del matrimonio del fratello William, al quale dovrà fare da testimone.


L'erede al trono britannico si trova nell'Artico con la spedizione Walking with the Wounded, per raccogliere fondi a favore dei soldati feriti in guerra.

La spedizione “Walking With The Wounded” è un trekking che conta tra i membri 4 militari feriti in Afghanistan. Si tratta di un tentativo di record: mai nessun invalido ha raggiunto il Polo Nord con un trekking non assistito.

Il figlio più giovane di Carlo e Diana era sbarcato a fine marzo nell'arcipelago norvegese di Svalbard, da dove poi si è trasferito sulla banchisa insieme ai compagni, di cui fanno parte anche 4 militari feriti, per iniziare la camminata verso il Polo Nord.

LINK
principe Harry bloccato Polo Nord: squarciata la pista d’atterraggio