Il Granduca ereditario Guglielmo e la Granduchessa ereditaria Stéphanie in Spagna

18 ottobre 2017

Il Granduca ereditario Guglielmo e la Granduchessa ereditaria Stéphanie sono i visita di  2 giorni a Madrid, per rafforzare i legami culturali tra la Spagna e il Lussemburgo.

La coppia principesca ha visitato la Fondazione Carlos de Amberes, che si trova nel quartiere Salamanca di Madrid.
Fu fondata quando Carlos de Amberes, nativo di Anversa, donò le sue merci nel 1594 per creare un ostello. Da allora è diventato un museo che promuove i legami culturali tra la Spagna ed i Paesi del Benelux, uno dei quali è il Granducato di Lussemburgo.


La coppia, accompagnata dal Presidente della Fondazione e dall'ambasciatore del Lussemburgo in Spagna, Pranchère-Tomassini, ha visto le opere di tre artisti contemporanei esposte nel centro culturale della Fondazione, uno dei quali è lussemburghese che vive a Berlino.

Il giorno precedente avevano partecipato alla cerimonia del 23° premio Marquis de Villalobar, dove è stato premiato Adrian Ney, il direttore generale di LUXAIR.
Questo premio, creato nel 1987, riconosce individui o società che promuovono connessioni positive tra la Spagna e le altre nazioni europee (in particolare Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi).