Il Re Felipe VI di Spagna presiede la finale di "Coppa del Re" tra il Barcellona e il Deportivo Alaves

27 maggio 2017

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna ha presieduto la finale della "Coppa del Re" tra la squadra del Barcellona e del Deportivo Alaves che si è svolta allo Stadio Vicente Calderón.

Da quando è re di Spagna, Filippo VI ha presieduto 3 finali di coppa del Re.

Sul palco dello stadio il Re Felipe era accompagnato dalle autorità, come il Ministro dello Sport, Íñigo Méndez de Vigo, il presidente della Federazione calcistica della Spagna, Ángel María Villar, il presidente della Generalitat della Catalogna, Carles Puigdemont, e il presidente basco, Iñigo Urkullu.


Quando l'altoparlante ha iniziato a suonare l'inno della Spagna una parte degli spettatori hanno fischiato.
Un dettaglio : il Re Felipe ha indossato una cravatta verde, che è un colore legato alla monarchia.
Nel corso del regime del generale Franco, il verde era il colore simbolico usato dai sostenitori di Don Juan de Borbon, conte di Barcellona, e il verde è stato utilizzato come l'acronimo della frase "Viva il re di Spagna"

A differenza dello scorso anno, la regina Letizia non era presente
Al termine della gare, vinta dal Barcellona per 3 a 1, Re Felipe VI ha consegnato le medaglie ai giocatori Alaves e il trofeo della Coppa del Re al capitano del FC Barcelona, Andrés Iniesta, che lo salutato con un grande sorriso.