Re Abdullah all'apertura del Parlamento giordano

7 novembre 2016

Per aprire la nuova sessione del Parlamento, Sua Maestà il Re Abdhullah II di Giordania si è recato alla sede dell’Assemblea di Amman, dove è stato salutato dall'inno nazionale e da 21 colpi di cannone,

Con il “Discorso del Trono”, il Re di Giordania ha aperto ufficialmente il nuovo anno parlamentare.
Alla cerimonia erano presenti anche la Regina Rania, nonché il Primo Ministro, e alti funzionari del Regno giordano.



Abd Allah II, rivolgendosi all’assemblea, ha chiesto riforme, rispetto per tutti i cittadini e la protezione dei luoghi Santi di Gerusalemme per i cristiani ed i musulmani.