Il Re e la Regina di Norvegia alla cerimonia del Nobel per la Pace 2013

10 dicembre 2013

Le Loro Maestà il Re e la Regina di Norvegia hanno partecipato alla solenne cerimonia del Nobel per la Pace che come tradizione, si è svolta a Oslo nella City Hall alle ore 13.00.

Come al solito lo splendore regale ha circondato le celebrazioni del Premio Nobel, ma quest'anno il Re Harald e la Regina Sonja non erano accompagnate dal principe ereditario Haakon, che è andato con il primo ministro Erna Solberg in Sud Africa per partecipare alla cerimonia commemorativa per la morte di Nelson Mandela.
Ovviamente la Principessa Mette-Marit non è potuta andare in Sud Africa col marito, in quanto è stata operata al collo ed è ancora in congedo per l'intervento chirurgico.



L'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC), ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace per la sua lotta per l'abolizione delle armi chimiche.
Il Direttore generale Ahmet Üzümcü ha ritirato il premio a nome del OPAC.
Prima della cerimonia il Re ha ricevuto Ahmet Üzümcü in udienza al Palazzo Reale, dove era presente anche la regina Sonja.

L’Opac è l’ente intergovernativo che ha il compito di far applicare la Convenzione di Parigi del 1993 sul bando delle armi chimiche.

Il Nobel per la pace consiste in un diploma, una medaglia d’oro e un premio in denaro di 10 milioni di corone (1,2 milioni di euro).

LINK
Nobels fredspris 2013