Messaggio di Natale del Re Michele I di Romania

24 dicembre 2013

Il Messaggio di Sua Maestà Re Michele I di Romania per il Natale 2013

Rumeni,


l'anno che si sta svolgendo al termine è stato un periodo di successi, nonostante la crisi economica. 
I più giovane con vigore e talento, e un gran numero di rumeni stanno studiando o lavorando onestamente e sapientemente in tutto il mondo. Ogni anno che passa il settore privato, così come tutta la società civile, si sono consolidate e sviluppate.

Il nostro paese con fiducia si sta muovendo nella direzione dei valori democratici e della libertà. Purtroppo la società rumena a volte ha una maggiore apertura e comprensione, e difende i Valori più dei rappresentanti della società.

La nostra famiglia ha celebrato una serie di significativi anniversari nel 2013. Il 10 giugno, la Regina e io abbiamo festeggiato il nostro 65° anniversario di matrimonio. Vorremmo che l'esempio della nostra vita possa ispirare i nostri contemporanei, dimostrando l' importanza della famiglia al giorno d'oggi. Nel mese di settembre la Regina ha raggiunto la bella età di 90 anni e ha ricevuto le congratulazioni da parte di tutta la società romena.

L'affetto e la fiducia che ci avete dimostrato ogni giorno sono una benedizione per noi. Anche se gli anni passano, noi rispondiamo ad ogni invito che riceviamo da tutto il paese, la regina e io sentiamo in ogni momento la vostra devozione alla Corona.

Quest'anno la famiglia reale ha visitato paesi in Europa e nel mondo, per rappresentare gli interessi fondamentali della nazione. Dopo la mia visita al Vaticano nel mese di febbraio, la Principessa reale e il Principe Radu mi hanno rappresentato in molti luoghi per forgiare il legame storico di queste regioni con la Corona.

E' passato un anno da quando il principe Nicola si è unito alla famiglia, per conoscere il paese e la sua gente, assistendo al nostro consolidamento nei settori dell'economia, istruzione, ecologia e patrimonio nazionale.

Il Castello Pelesh è un altro luogo pieno di vita, dando splendore al presente e consolidando il futuro. Sinaia è la sede della Casa Reale di Romania, garante della nostra Identità e simbolo dello Stato moderno rumeno. Tutti coloro che hanno attraversato la nostra soglia, nei castelli di Pelesh o Pelishor, ci lascia pieno di orgoglio e di speranza.

Anno dopo anno la Famiglia Reale si occupa degli anziani ed dei più giovani della Romania. Gli esempi del volontariato e della responsabilità sociale sono importanti principi guida del presente.

Durante lo scorso anno abbiamo ricevuto esempi di rispetto da parte delle forze militare rumeno. Grazie ai loro sforzi per adattarsi ai concetti militari moderni, rispettando sempre la memoria del passato, i soldati rumeni continuano a difendere il Paese con dignità e coraggio. Sono diventato un ufficiale 76 anni fa e da allora non ho mai dimenticato il rispetto per le forze armate rumene.

In questi giorni di Natale, a Savarsin l'intera società rumena considera Savarsin come parte del proprio focolare domestico. Sono sicuro che da qualche parte in cielo la Regina Elena si gioisce di tutte queste cose. Nel corso degli anni , mia madre era il cuore e l'anima dei preparativi per il Natale, come un genitore per ogni famiglia rumena.

Auguro una felice vacanza, pace spirituale a tutti voi, a bambini, genitori e nonni, a quelli che sono in Romania , a chi trascorre il Natale in altri paesi del mondo, e per quelli che svolgono missioni per fare onore alla Romania !

Che Iddio ci aiuti !

traduzione parziale e approssimativa (*)

LINK
The Message of His Majesty King Michael I at Christmas 2013

Il video di Sua Maestà Re Michele I per il Natale e il Capodanno
VIDEO