Dopo aver visitato Belize e Bahamas per celebrare i 60 anni di regno della regina Elisabetta II, Harry è arrivato in Giamaica.

06 Marzo 2012

Harry è stato accolto nella capitale, Kingston, con 21 colpi di cannone dalla Forza di difesa giamaicana, ed ha ispezionato la guardia d'onore militare prima di incontrare i legislatori ed i diplomatici.

La Giamaica, è un ex colonia inglese, che ha ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nel 1962, ma ha mantenuto la monarchia e la regina Elisabetta è ancora il titolo di capo di Stato e regina di Giamaica.

 

Il principe Harry ha scherzato con Usain Bolt, l'uomo più veloce del mondo, sfidando sulla pista dello stadio dell'Università delle Indie dell'Ovest a Kingston.

Il principe è scattato in una falsa partenza mentre Bolt lo ha seguito ridendo lasciandolo arrivare primo.


"E' simpatico, un tipo molto alla mano. E' stato un onore e un piacere incontrarlo'', ha detto Bolt, primatista mondiale dei 100 e dei 200 metri.

Harry ha incontrato il primo ministro Portia Miller, che in un'intervista alla BBC ha detto che il suo paese intende tagliare definitivamente ogni legame con la Gran Bretagna e liberarsi della monarchia.

Intanto, mentre il primo ministro giamaicano sogna di realizzare i suoi sogni repubblicani, il tour è stato un trionfo per il Principe Harry che è stato ricevuto calorosamente da tutti.