Per celebrare il giubileo di diamante della Regina Elisabetta, continua il tour caraibico del principe Harry che adesso è arrivato alle Bahamas.

Bahamas è una nazione indipendente che fa parte del Commonwealth e che riconosce la Regina come capo di stato.

L'accoglienza delle Bahamas al principe Harry è stata festosa, ma il motore della barca sulla quale il principe Harry stava viaggiando verso Harbour Island, ha smesso di funzionare, e ha dovuto cambiare barca per continuare il suo viaggio.

Il terzo in linea di successione al trono britannico, è stato accolto da striscioni e applausi a Nassau, una delle tappe del viaggio di 10 giorni per celebrare i 60 anni di regno della regina Elisabetta II.

Nel corso della visita alle Bahamas, Harry ha tenuto un discorso davanti agli abitanti delle Bahamas nella piazza principale di Nassau, dove c'è una statua della regina Vittoria, la sua bis-bis nonna, e al fianco di un ritratto di sua nonna che fa parte di una mostra fotografica sulla monarchia britannica.

Più di 11.000 bambini hanno accolto con urli il principe, il quale ha incontrato dei rappresentanti dei giovani.
Poi il giovane Harry ha chiacchierato a lungo con Anna Albury, una studentessa di 12 anni cieca, che è stato lo studente dell'anno per i suoi successi accademici di fronte alla sua disabilità.
La studentessa ha anche tenuto un comizio-travolgente davanti a migliaia di persone, la quale poi ha detto : "Oh mio Dio, è stato incredibile incontrare il principe Harry"

Il tour era iniziato nella capitale del Belize, dove Harry aveva festeggiato per le strada partecipando anche alle danze insieme alla popolazione locale.

Dopo le tappe alle Bahamas, Harry si sposterà in Giamaica e in Brasile per completare il tour.

LINK
The Telegraph.