Il Principe Alberto e la Principessa Charlene di Monaco sono in Lapponia per studiare come il cambiamento climatico influenza lo stile di vita dei Sami.

25 - 27 marzo 2012

Il Principe Alberto e la principessa Charlene di Monaco sono in Lapponia su invito dell'Associazione degli allevatori di renne.

I principi hanno trascorso la notte nella tundra, in un lavuu, il rifugio tradizionale dei Lapponi.

Il Principe Alberto parteciperà ad una conferenza per cercare di capire come lo stile di vita dei popoli indigeni i Sami, in gran parte pastori di renne, è minacciata dai cambiamenti climatici.

La visita in Lapponia e la conferenza sono dedicate all'adattamento ai cambiamenti climatici che devono affrontare le popolazioni indigene esaminate dalla Fondation Prince Albert II di Monaco.

Il principe e la principessa avranno l'opportunità di vedere i progressi e i risultati del progetto dell'Anno Polare Internazionale guidato dal Consiglio artico e dall'United Nations Environment Programme.

Inoltre il Principe Alberto II terrà un discorso al "World Indigenous Television Broadcasting Conference (WITBC)" sul tema dell'adattamento ai cambiamenti climatici e la protezione dell'Artico.

La WITBC è un'alleanza globale che mira a unificare le emittenti televisive di tutto il mondo per mantenere e far crescere le lingue e le culture indigene.