Re Juan Carlos I e la regina Sofia sono in visita di stato di 2 giorni in Svizzera.

12 - 13 maggio 2011

Lo scopo del viaggio è quello di rafforzare le già "eccellenti" relazioni bilaterali tra la Spagna e Svizzera nel settore politico, economico, culturale e scientifici.

L'aereo della Air Force spagnolo è atterrato all'aeroporto di Zurigo, dove il presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey ha dato il benvenuto a Re Juan Carlos e a sua moglie.

Poi su un treno speciale sono arrivati a Berna, a bordo del quale è stato servito il pranzo.
Alla stazione ferroviaria di Berna-Kehrsatz, i Sovrani sono stati accolti da un gruppo di scolari con canti tradizionali, quindi hanno assistito alla cerimonia ufficiale di benvenuto con gli onori militari nella piazza federale della capitale.

Per la seconda giornata della visita di Stato è previsto un incontro con i rappresentanti dell’economia svizzera a Berna e un programma culturale nel Cantone di Vaud.

La famiglia reale ha legami stretti con la Svizzera. Da bambino, il Re di Spagna ha vissuto alcuni anni a Losanna e Friburgo. A parte la visita di Stato nel 1979, in questi ultimi anni ha visitato più volte la Svizzera, in particolare le organizzazioni internazionali di Ginevra.

LINK
Re Juan Carlos di Spagna in Svizzera per visita di Stato