Il futuro Granduca di Lussemburgo, è in Russia per promuovere le imprese Lussemburghese e per rafforzare i legami tra i due paesi.

Il Granduca ereditario Guillaume è arrivato a Saint Pietroburgo, la capitale della Russia sotto lo zar Romanov, lunedì mattina con una delegazione di 100 persone e con il ministro dell'Economia Jeannot Krecké.

Essi hanno partecipato al seminario "Lussemburgo – Il Centro economico di Europa ", presso il Museo di Belle Arti Statale Pushkin.

Nel pomeriggio, Guillaume e gli imprenditori hanno incontrato il Vice russo Ministro per lo Sviluppo economico, Andrei Klepatch.

Si prevede che martedì tutti andranno a Mosca per la "Mosca e Lussemburgo: Partnership di Centri di Servizi finanziari".
Inoltre, Guillaume e Krecke incontreranno il ministro dello Sviluppo economico russo Elvira Nabiullina.

Già adesso il Lussemburgo e la Russia hanno relazioni commerciali e alcune società del Granducato hanno uffici a Mosca. Finora, i due paesi hanno cooperazioni culturali, scientifiche e umanitarie.
Secondo gli esperti, il Lussemburgo è uno dei principali investitori nell'economia russa.

Il Granduca ereditario Guillaume è stato molto occupato ultimamente per promuovere gli affari del suo paese. Un paio di settimane fa era negli gli Stati Uniti per una missione economica nella costa occidentale.

Link