Il Re Abdullah e la regina Rania festeggiano il Giorno d'Indipendenza del Regno di Giordania

25 maggio 2016

La Famiglia Reale Hashemita ha celebrato il 70° anniversario dell'Indipendenza del Regno di Giordania.

Il 25 maggio del 1946, la Giordania ottenne l'Indipendenza dal Regno Unito, chiamandosi Transgiordania con a capo re Abdallah I. Due anni più tardi cambiò il nome in Giordania.


Nel suo discorso televisivo Sua Maestà il Re Abdullah rivolgendosi alla nazione ha invitato i giordani ad amare la nazione, sottolineando che questo paese, nata con la bandiera della Grande Rivolta Araba, si fonda sulla giustizia, uguaglianza, cittadinanza e sullo stato di diritto, aggiungendo che "Non vi è alcuna differenza tra i giordani, se non per quello che fanno per questo paese".

Inoltre il Re ha reso omaggio allo Sharif Hussein, che 100 anni fa ha lanciato la Grande Rivolta Araba, per sostenere l'Unità, la Libertà, il pluralismo e la diversità, dicendo : "Fu Lui che disse che gli arabi erano arabi prima che fossero musulmani o cristiani".