In Romania si celebra il Giorno del Re

10 maggio 2015

Quando in Romania c'era la Monarchia, il 10 maggio (il Giorno del Re) era la Giornata Nazionale della Romania.

Il 10 maggio è una data importante nella storia della Monarchia romena. Infatti il 10 maggio 1866, il principe Carlo di Hohenzollern-Sigmaringen fu chiamato a regnare il paese e quel giorno entrò a Bucarest.

Venerdì scorso, nel Palace Elisabeta le Loro Altezze Reali la Principessa Margherita e il principe Radu hanno offerto una cena ufficiale in onore a Sua Maestà il Re Michele I.
Nella cena hanno partecipato numerosi rappresentanti del Parlamento, del Governo, dell'Esercito, diplomatici e della società civile.
Hanno onorato con la loro presenza anche il Primo Ministro Victor Ponta, il presidente del Senato Calin Popescu Tariceanu, e il vice primo ministro Daniel Constantin.
Tra gli ospiti anche presenti provenienti dal Regno Unito, Francia, Stati Uniti e Germania.

Nella Piazza del Palazzo Reale di Bucarest si è svolta una cerimonia dove i Reali hanno deposto una corona di fiori davanti alla statua del Re Carol I.
Erano presenti la Principessa ereditaria Margherita, il Principe Radu, la Principessa Mary e il Principe Nicola.

Nella serata di sabato all’Ateneo di Bucarest si era tenuto un concerto in onore della Famiglia Reale della Romania, con la presenza della Principessa Margherita, del consorte Radu e di numerose personalità.

In occasione del Giorno del Re a Bucarest si è svolta una maratona suddivisa in 3 eventi, una di 42 km, una di 21 km e un'altra di 10,5 km.
I vincitori sono stati premiati dal Principe Radu e dal Principe Nicola, terzo in linea di successione al Trono.