La Principessa Anna è andata a San Pietroburgo

14 febbraio 2014

Sua Altezza Reale la Principessa Anna dopo aver assistito ad alcune gare e cerimonie dei XXII Giochi Olimpici Invernali a Sochi (è membro del Comitato Olimpico Internazionale e presidente della British Olympic Association), si è recata a S. Pietroburgo, l'ultima tappa della sua visita di due settimane in Russia.

La principessa Anna a San Pietroburgo ha partecipato ad una serie di eventi ufficiali.

La principessa ha reso omaggio a coloro che sono morti durante l'assedio di Leningrado che si svolse tra il settembre 1941 e il gennaio 1944.
Accompagnata dal marito, il vice ammiraglio Sir Tim Laurence, ha deposto una corona di fiori al monumento principale di St Petersburg dedicato all vittime del Siege - Piskarevskoye Cemetery.
Accolta da una Guardia d'Onore del St Petersburg Garrison, la principessa Anna ha poi incontrato i superstiti dell'assedio ed è andata al Museo di Storia di St Petersburg.
L'assedio di Leningrado è stato uno dei più tragici episodi della Seconda Guerra Mondiale, causando distruzione e morte su vasta scala. Tra uno a un milione e mezzo di civili e militari son morti per la fame, bombardamenti e guerra. L'interruzione delle utenze dell'acqua, energia e dei prodotti alimentari ha causato disagio e di sofferenza inimmaginabile.

La principessa Anna ha poi partecipato a un ricevimento offerto dal Console Generale Britannico, Keith Allan.

L'illustre ospite ha anche visitato i laboratori della Zecca di San Pietroburgo. Durante la visita ai laboratori Sua Altezza Reale la Principessa Anna e suo marito hanno esaminato il processo di conio di monete e parlato con i lavoratori.
Gli illustri ospiti hanno esaminato le monete commemorative del programma olimpico realizzate al Saint-Petersburg Mint. Un antico strumento usato della Muntz del 1725, ha attirato l'attenzione della Principessa Anna.
Inoltre la Principessa Anna ha esaminato il cosiddetto "Family Coin" del 1836, monete coniate sotto l'ordine dell'imperatore di Russia Nikolay I.

LINK
Princess Royal arrives in St Petersburg