Re Michele di Romania festeggia il Giorno della Monarchia

10 maggio 2012

Re Michele di Romania ed altri membri della famiglia reale, tra cui la Principessa Margherita e suo marito il principe Radu, hanno commemorato il 'Giorno della monarchia', ponendo fiori ai piedi della statua di re Carol I di Hohenzollern, il primo capo di stato della Romania indipendente.


Carol divenne capo di Stato nel marzo 1866 e assunse il suo regno il 10 maggio 1866, che durò fino al 1914, quando morì senza discendenti maschi, e gli successe il nipote Ferdinando, nonno dell'ultimo re della Romania, Michele.

Numerose persone hanno accolto l'arrivo del re Michele, che ha deposto una corona alla statua del re Carlo I, il fondatore della dinastia reale della Romania, a Bucarest.

Dopo la deposizione della corona alla statua del re Carlo I, il fondatore della dinastia reale della Romania, a Bucarest, Re Michele di Romania ha ricevuto dei fiori.

Su alcuni cartelli tenuti dalle persone c'era scritto la frase:
"La Monarchia salva la Romania".

Durante il Regno della Romania, il 10 maggio era Festa Nazionale della Romania.