E' morto l'erede al trono dell'Arabia Saudita, il principe Sultan bin Abdul Aziz Al Saud.

22 ottobre 2011

Il principe Sultan bin Abdulla Aziz Al Saud è morto in un ospedale di New York, era nato il 5 gennaio 1928, a Riyad, ed era il 15° figlio del Re Abudul Aziz e di sua madre principessa Hassa Al-Sudairi, e il fratellastro di re Abdallah.

Il principe, il primo nella linea di successione, è stato ministro della Difesa, e grande sostenitore dell'alleanza tra il suo Paese e gli Stati Uniti.

Il principe era dal mese di giugno negli Stati Uniti per esami medici e negli ultimi anni si era assentato dal suo paese diverse volte per motivi di salute.

Il comunicato del palazzo reale di Riad è il seguente: "Con profondo dolore il custode delle due Moschee sacre, re Abdullah bin Abdulaziz, piange la morte di suo fratello il principe della corona, spentosi questa mattina all'alba lontano dal regno, in seguito a una malattia". 

Il prossimo erede al trono, per la prima volta nella storia, sarà scelto da un Consiglio di fedeltà, creato nel 2006 con la riforma della legge di successione.
Il Consiglio è costituito da 35 principi e voterà a maggioranza. L'erede più probabile è il principe Nayef, 78 anni, ministro dell'Interno e secondo vice premier.