Re Harald V

Re Harald e la Regina Sonia di Norvegia sono negli Stati Uniti in visita ufficiale di 10 giorni.


I Sovrani di Norvegia sono arrivati il 12 ottobre a St. Paul, nel Minnesota.
Durante il comitato ufficiale di benvenuto la coppia reale è stata accolta dall'ex vice presidente Walter Mondale, il governatore del Minnesota, Mark Dayton e dal sindaco della città, Chris Coleman.

Dopo l'occupazione della Norvegia nel 1940, sua madre accettò l'invito di Franklin Delano Roosevelt a rifugiarsi negli Stati Uniti, e Harald trascorse diverse settimane alla Casa Bianca, mentre suo padre e il nonno si rifugiarono a Londra.

Probabilmente Re Harald è il l'unico sovrano al mondo che ha vissuto alla Casa Bianca.
Durante la seconda guerra mondiale Re Harald visse diversi anni negli Stati Uniti e per questo motivo considera gli States come la seconda patria ed ha più volte visitato il paese.


Il giorno successivo Re Harald e la regina Sonia di Norvegia hanno visitato il Collegio Luther a Iowa, e il punto culminante della cerimonia è stato il discorso di Sua Maestà Re Harald davanti a centinaia di studenti e docenti.

In seguito Re Harald e la regina Sonja hanno visitato il Museo norvegese-americano Vesterheim.
galleria di foto Museo Vesterheim