Il Re Michele di Romania comunica il suo ritiro dalla vita pubblica

2 marzo 2016

Sua Maestà il Re Michele I di Romania ha comunicato al Consiglio Reale la sua decisione di ritirarsi dalla vita pubblica ed ha trasmesso la Corona a sua figlia la principessa Margherita, custode della Corona.


Il Re soffre di leucemia cronica in stato di metastasi ed ha subito un intervento chirurgico in Svizzera, dove vive da tempo con la moglie, la Regina Anna.

Il re Michele ha 94 anni, e quest’anno la Casa Reale rumena celebra il 150° anniversario della sua fondazione.

Il Re Michele di Romania ha ricevuto numerosi elogi.
Il presidente della Romania Klaus Iohannis ha rilasciato una dichiarazione in cui ha detto di aver saputo la notizia sulla salute del re con preoccupazione, sperando che il Re possa trovare la forza per superare questo momento difficile. Iohannis ha elogiato il Re: "E' importante per la Romania, e non si può dimenticare il coraggio e la dedizione che ha sempre mostrato verso il suo paese dal 1927".

Anche il Patriarca della ortodossa romena Daniel ha dichiarato: "Il Re è un simbolo della storia del popolo romeno e della dignità nazionale", aggiungendo che avrebbe pregato per alleviare le sofferenze del re.