Il principe Harry in Nepal per sostenere la ricostruzione del Paese dopo il terremoto.

20 Marzo 2016

A Kathmandu, il principe Harry è stato accolto dal primo ministro nepalese, KP Sharma Oli, e quindi ha incontrato numerose famiglie che vivono ancora in campi di fortuna della Croce Rossa a Kathmandu dopo il terremoto del 2015.


Ad un ricevimento organizzato dal governo nepalese il principe Harry ha tenuto un discorso: "Reso omaggio a tutti coloro che sono morti e cercherò di puntare i riflettori sulla capacità di recupero del popolo nepalese ...un paese che è aperto alle imprese per la ricostruzione."

Il principe ha anche incontrato il presidente Bidhya Devi Bhandari, dicendole di essere eccitato della visita in Nepal e di ringraziare i soldati Gurkhas, con cui ha collaborato mentre era in servizio in Afghanistan.

Successivamente ha raggiunto la storica piazza Patan Durbar, patrimonio mondiale dall'UNESCO, dove ha parlato con i lavoratori che stanno ripristinando l'antico palazzo reale.

Harry è poi andato a Bhaktapur per visitare il sito della Croce Rossa nepalese finanziato dal Regno Unito, dove si è incontrato con le famiglie che vivono in un campo temporaneo dopo che hanno perso le loro case.