Nel Palazzo Carignano di Torino nasceva Vittorio Emanuele di Savoia-Carignano futuro primo Re d’Italia, col nome di Vittorio Emanuele II.

14 marzo 1820

Nel Palazzo Carignano di Torino c'è una targa sulla sommità della facciata che ricorda che vi nacque Vittorio Emanuele II.


Fu Principe di Piemonte, Duca di Savoia e Re di Sardegna dal 23 marzo 1849 al 17 marzo 1861.
Quindi fu Re d'Italia dal 17 marzo 1861 al 9 gennaio 1878.
Dal 1849 al 1861 fu inoltre Principe di Piemonte, Duca di Savoia e Duca di Genova. 

Il compimento dell'unificazione italiana gli procurò l'appellativo di Padre della Patria.
A lui è dedicato il monumento nazionale del Vittoriano, sito a Roma in piazza Venezia.