Il re Tupou VI di Tonga all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

27 settembre 2014

Il re Tupou VI di Tonga ha partecipato alla 69° Assemblea Generale delle Nazioni Unite presso la sede delle Nazioni Unite di New York City.

Nel suo discorso il re Tupou VI ha lodato le Nazioni Unite di aver sottolineato gli obiettivi di sviluppo sostenibile sugli oceani e sulle risorse marine che sono intimamente legati al tema del cambiamento climatico e alla sopravvivenza dei piccoli Stati insulari .

"Il Documento Finale, che è stato adottato dai leader dei piccoli Stati insulari, deve essere incorporato nel futuro programma di sviluppo..." e il raggiungimento di questi obiettivi non può essere raggiunto senza la partecipazione attiva di tutte le parti interessate attraverso partnership sostenibili",  ha detto il re..

Il benessere del popolo di Tonga dipende dallo sviluppo sostenibile e dalla gestione degli oceani e dei fondali marini, e Tonga ha lavorato diligentemente per garantire che le attività nel Pacifico siano gestite in modo responsabile.

Il re di Tonga ha accolto con favore l'iniziativa del Segretario generale di convocare un vertice sul cambiamento climatico. Secondo la relazione 2013 sui rischi in tutto il mondo, Tonga è al secondo posto tra i luoghi più vulnerabili ai cambiamenti climatici.

LINK
matangitonga