La Principessa Vittoria di Svezia al Premio Tobias 2014, che si è svolto all'Accademia Reale Svedese delle Scienze

15 gennaio 2014

Dopo l'infortunio subito mentre sciava in Italia nel periodo natalizio, subendo una forte distorsione, la Principessa Vittoria di Svezia riprende le sue attività ufficiali, e ha presenziato il Premio Tobias 2014 che si è svolto all'Accademia Reale Svedese delle Scienze di Stoccolma, il più prestigioso premio svedese nel campo della ricerca medica.

Per colpa dell'infortunio al piede, la futura regina è arrivata alla cerimonia con le stampelle, e nella sua prima apparizione pubblica ha sorpreso tutti quando per salire sul palco ha saltato su una sola gamba.
Ed altrettanto ha fatto per scendere, allertando un pò il pubblico, timorosi che la futura regina si potesse fare male.

Quest'anno il premio è stato assegnato a Sten Eirik Waelgaard Jacobsen, ricercatore presso il Karolinska Institute e dell'Università di Oxford nel Regno Unito, per "la ricerca pionieristica nel campo della formazione delle cellule del sangue, in particolare l'identificazione dei fattori che regolano la maturazione di cellule staminali che formano il sangue», che hanno importanti implicazioni per i risultati del trapianto di cellule staminali."

LINK
HOLA