Il principe Harry e la duchessa di Cambridge Catherine alla cerimonia di chiusura delle olimpiadi di Londra 2012.

12 agosto 2012

Alla cerimonia era assente la Regina Elisabetta II, che ha comunque mandato un messaggio agli atleti, rappresentata dal principe Harry.
Non a caso, sia i duchi di Cambridge che Harry sono stati nominati ambasciatori di Londra 2012.

Il principe William è dovuto tornare in Galles per un'operazione di emergenza come pilota della Raf e quindi non ha potuto essere presente alla cerimonia.


Di fronte a 80 mila spettatori le Olimpiadi di Londra si sono chiuse con una cerimonia spettacolare di 3 ore all'Olympic Stadium, durante la quale si sono esibiti sul palco alcuni tra i maggiori cantanti pop britannici.

L'ultima ora è stata dedicata alla musica britannica iniziata con Bohemian Rhapsody dei Queen e Imagine di John Lennon,e quindi il gotha della musica britannica. (George Michael,Spice Girls, Elbow...)

La bandiera ufficiale dei Giochi è stata consegnata al sindaco di Rio de Janeiro, la città che ospiterà nel 2016 la prossima edizione delle Olimpiadi, prima dello spegnimento della fiamma olimpica.