Il sultano Abdul Halim di Kedah è il nuovo sovrano della Malesia.

13 dicembre 2011 

A Kuala Lumpur, il Sultano Mizan, che aveva la carica di Re della Malesia per 5 anni, accompagnato dalla regina Nur Zahirah, ha partecipato alla cerimonia che segna la fine del suo regno.

La Malesia è una federazione di monarchie costituzionali il cui capo viene eletto, con un mandato di 5 anni, tra i sovrani ereditari degli stati che compongono la Federazione, secondo un procedimento introdotto negli anni '50 dai colonizzatori inglesi.

Il nuovo re della Malesia è il più anziano sovrano costituzionale nella storia della nazione.
Il Sultano di Kedah, Abdul Halim Shah Mu'adzam, 84 anni, succede a Sultan Mizan Zainal Abidin, 49 anni, uno dei re più giovane della Malesia. Mizan è il sultano di Terengganu.

E' la prima volta nella storia della Malesia che un sultano diventato capo di stato per due volte.

Il Sultan Abdul Halim divenne il "Yang di-Pertuan Agong" della Malesia nel 1970.

Il Sultano Abdul Halim, insieme alla regina Haminah, ha partecipato alla cerimonia, ispezionando la guardia d'onore militare, salutato da 21 colpi di cannone, quindi il Sultano ha prestato giuramento davanti al Parlamento.

Anche se il ruolo del Re è in gran parte cerimoniale, è considerato dai musulmani malesi un simbolo dell'Islam e sostenitore della tradizione malese.

"Il Re è l'ombrello per il popolo e il popolo sono i pilastri del Re", ha detto Sultan Abdul Halim.

Il termine "Yang di-Pertuan Agong" significa letteralmente "Colui che è Signore", ma di solito è tradotto come il "Supremo Capo di Stato" o più semplicemente "Re".

LINK
Sultan, 84, crowned Malaysia's new king