L'Austria repubblicana si è inchinata davanti all'ultimo principe ereditario dell'impero austro-ungarico, e la città di Vienna si è fermata per l’addio a Sua Altezza Imperiale, l'arciduca Otto d'Asburgo.

16 luglio 2011

La bara di Otto d’Asburgo è arrivata giovedì a Vienna dalla Germania, dove è morto nella sua casa di Pöcking, in Baviera, il 4 luglio scorso.
Visto il costante afflusso di visitatori, gli organizzatori hanno deciso di allungare fino a mezzanotte, l’apertura della cappella.
Il corteo funebre è partito dal Duomo di Santo Stefano per giungere la Cripta dei Cappuccini, dove si è svolta la suggestiva cerimonia, per tre volte il maestro della cerimonia bussa alle porte della cripta, e solo al terzo tentativo i frati aprano la porta.

La bara, coperta con la bandiera giallo-nera degli Asburgo e sorvegliata dalla Guardia Imperiale, era circondata da rappresentanti dei reggimenti storici della vecchia monarchia.
Un momento commovente c'è stato quando la bara ha attraversato Piazza degli Eroi, di fronte alla Hofburg, ed i reggimenti lo hanno salutato con 21 colpi di cannone prima di essere deposto nella cripta imperiale dove già riposava quella della Regina arciduchessa.

La cerimonia celebrata nella cattedrale di Vienna ha evocato la grandezza della dinastia degli Asburgo.

Seguendo una lunga tradizione d'Austria, il cuore di Sua Altezza Imperiale dovrebbe essere sepolto separatamente e, quindi, anche se i suoi resti riposano nella Cripta imperiale di Vienna, il cuore di Otto von Habsburg si sposterà in un luogo d'Ungheria, dove anni fa fu educato dai monaci del monastero benedettino di Panonhalma.


Oltre ai membri della Casa d'Asburgo e di Baviera ed ai numerosi rappresentanti di Casa Reali, al funerale erano presenti anche il presidente austriaco e il presidente della Georgia, e i capi di governo della Croazia e la Macedonia.

Tra i personaggi reali c'erano il re Carlo Gustavo e la Regina Silvia di Svezia, il Granduca Henri e la Granduchessa Maria Teresa del Lussemburgo, Fürst Hans-Adam e Fürstin Marie del Liechtenstein, la Principessa Astrid e il Principe Lorenz del Belgio, la Principessa Michael del Kent, La duchessa di Palma di Majorca, re Michele di Romania, re Simeone dei Bulgari, il principe Vittorio Emanuele di Savoia, il Duca e la Duchessa di Braganza, principe ereditario Nicola del Montenegro, il Duca e la Duchessa di Parma, il Principe Georg Friedrich di Prussia, il principe Nicola di Romania, il principe Jaime di Borbone-Parma, la principessa Maria Teresa di Borbone-Parma, di Karl Fürst Schwarzenberg, Fürst Alessandro di Schaumburg-Lippe, il duca Federico di Württemberg, Fürst Friedrich-Karl di Hohenzollern-Sigmaringen, molti membri della famiglia imperiale d'Austria, e diversi altri membri della famiglia principesca dalla Germania.

Link
alcune foto del Funerale di Sua Altezza Reale Imperiale l'Arciduca Otto von Habsburg

diepress