La corte granducale di Lussemburgo, ha annunciato che il 16 settembre 2010, Sua Altezza Reale il Granduca Henri di Lussemburgo aveva cambiato la legge della successione al trono previste dal Patto di Famiglia del 1783.

20 giugno 2011


A partire dai discendenti del corrente Granduca, il Granduca Henri, uomo e donna hanno uguali diritti al trono del Lussemburgo.
La nuova linea di successione al trono del Lussemburgo segue il criterio della primogenitura eguale, il che significa che il trono spetta al figlio primogenito indipendentemente dal sesso.

Ciò significa che se, ad esempio, il Granduca ereditario Guillaume dovesse avere una figlia come prima figlia, lei potrebbe diventare il prossimo sovrano del Lussemburgo anche se ha un fratello minore.

Il Lussemburgo segue l'esempio di altre monarchie del nord Europa, e le nuove leggi di successione al trono del Lussemburgo (2011) sono simile a quelli della Svezia (1980), Olanda (1983), Norvegia ( 1990), Belgio (1991), Danimarca (2009).
In Gran Bretagna, Spagna e Monaco i figli hanno precedenza alle figlie, mentre il Liechtenstein è l'unico ad escludere le donne al trono.

LINK
New Succession Rules...