Il Re Juan Carlos di Spagna è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per "rimuovere un nodulo ad un polmone" all'ospedale Clinico di Barcellona.
L'intervento, rende noto la Casa Reale, si è reso necessario dopo l'ultimo check-up medico dello scorso aprile.
Juan Carlos era un fumatore incallito ma da diversi anni aveva smesso di fumare.

Al termine dell'operazione, il capo dell'equipe medica che ha praticato l'intervento, il dottor Laureano Molins, ha dichiarato il nodulo era benigno e che il sovrano "sta molto bene".

Anche la Casa Reale ha tranquillizzato gli spagnoli: l'operazione è andata bene.

La Regina Sofia e l'Infanta Elena erano all'ospedale mentre l'Infanta Cristina, il Principe e la Principessa delle Asturie visiteranno il Re i prossimi giorni.
Il Principe Felipe è attualmente a San Jose, Costa Rica, per assistere alla cerimonia del nuovo presidente Laura Chinchilla.

Prima della operazione Juan Carlos aveva ricevuto alla Zarzuela il vicepresidente americano Joseph Biden e, secondo fonti di Casa Reale, era parso in 'ottima salute'.