A Tokio l'imperatore Akihito e l'imperatrice Michiko hanno partecipato all'incontro per celebrare il 50° anniversario della convenzione dei giapponesi che vivono all'estero. Circa 200 persone di origine giapponese da 20 contee hanno partecipato all'Assemblea.
14 ottobre 2009

L'Imperatore ha sottolineato l'importanza degli immigrati per aiutare gli altri paesi a capire meglio il Giappone. Egli ha ricordato che la storia dell'emigrazione giapponese aveva cominciato 141 anni fa, quando i primi immigrati giapponesi arrivati alle Hawaii. Durante l'incontro è stato letto anche il messaggio del primo ministro Yuko Hatoyama.

La prima convenzione ebbe luogo nel 1959 ed è stato ripetuto ogni anno dal 1962: essa è volta a rafforzare la solidarietà e la promozione degli scambi culturali e personali tra i loro paesi e il Giappone. I membri della Famiglia Imperiale partecipare alla manifestazione, ogni anno.

Oggi, oltre 2,5 milioni di persone di origine giapponese vivono all'estero, soprattutto negli Stati Uniti, Brasile, Australia e Perù.

La maggior parte di loro mantengono stretti legami con la loro terra ancestrale.

Link
People of Japanese descent celebrate 50th anniversary of exchanges