Articoli in evidenza:

martedì, settembre 22, 2020

La regina Matilde in una videoconferenza con il segretario generale delle Nazioni Unite

20 settembre 2020

Sua Maestà la regina Matilde dei Belgi ha partecipato ad una videoconferenza con il Segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres che si è svolta dopo l'incontro annuale del Segretario generale delle Nazioni Unite, con i Difensori degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Gli SDG Advocates sono 17 persone stimolanti e influenti che mirano a sensibilizzare il mondo sulla necessità di un'azione accelerata. In qualità di sostenitrice degli SDG, la regina Matilde si occupa particolarmente sulla salute mentale.

Questo incontro si è svolto a margine della settimana ministeriale dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite che ha affrontato in particolare il ruolo delle Nazioni Unite e l'attuazione degli OSS a seguito della pandemia Covid-19.

 

Il principe Joachim sta bene e torna a lavorare

18 settembre 2020

Sua Altezza Reale il principe Joachim sta bene ed è tornato a Parigi per continuare a lavorare presso il suo ufficio all'ambasciata danese . 

Nel sito della Casa Reale danese il principe Joachim ha scritto che si sente pronto per lavorare dopo aver terminato un anno di studio all'Accademia militare francese (CHEM) di Parigi.

Centre des Hautes Etudes Militaires e che adesso tanti compiti entusiasmanti gli aspettano per la Difesa e la Danimarca.

A luglio il principe Joachim era stato sottoposto ad un intervento chirurgico al cervello all'ospedale di Tolosa, in seguito ad un ictus 

Il principe Joachim attualmente vive in Francia con sua moglie la principessa Maria ed i loro due figli, il principe Enrico e la principessa Athena .

La Principessa Marta Luisa di Norvegia festeggia il suo 49° compleanno

22 settembre 2020

Marta Luisa, figlia maggiore del re Harald V e della regina Sonja di Norvegia, è nata il 22 settembre 1971, al Royal Hospital di Oslo.

In Norvegia dal 1990 è stata abolita la legge salica e la costituzione norvegese garantisce la piena primogenitura al trono di Norvegia, il che significa che il maggiore dei figli, indipendentemente dal sesso, ha la precedenza nella linea di successione.

Questa modifica però si applica solo chi è nato dopo il 1990, e quindi il principe ereditario è Haakon, nonostante sia il fratello minore di Marta Luisa, ma nato nel 1973.

Attualmente la principessa è 4° nella linea di successione al trono, dopo suo fratello il principe Haakon di Norvegia e i suoi due figli la principessa Ingrid e il principe Sverre.

A Trondheim il 24 maggio 2002 ha sposato Ari Behn da cui ha avuto 3 figli: Maud Angelica Behn (2003), Leah Isadora Behn (2005), Emma Tallulah Behn (2008).

Il 5 agosto 2016, la Casa Reale ha annunciato che la principessa Marta Luisa e Ari Behn hanno avviato il procedimento di divorzio, che è il primo nella storia moderna della famiglia reale norvegese.

Lo scrittore Ari Behn, ex marito della principessa Marta Luisa è morto suicida all'età di 47 anni, nella sua casa di Lommedalen il 25 dicembre 2019.

La Fondazione Principessa Marta Luisa è stata fondata nel 1972 per sostenere ed aiutare i bambini con disabilità ed i fondi sono assegnati in occasione del compleanno della Principessa Märtha Louise.


Related Posts with Thumbnails