Articoli in evidenza:

sabato, gennaio 18, 2020

Alberto e Stefania aprono il Festival del Circo di Montecarlo

16 gennaio 2020

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco e la Principessa Stefania hanno assistito alla prima serata del Festival internazionale del Circo di Monte-Carlo.
Erano anche presenti Pauline Ducruet, Louis Ducruet con sua moglie Marie Ducruet.

Questa manifestazione creata nel 1974 dal Principe Ranieri III, è giunta alla sua 44° edizione, che durerà fino al 26 gennaio, ed oggi la Principessa Stephanie è la Presidente del Comitato Organizzatore del Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo .

Come ogni anno gli artisti si contendono i clown d’oro, d’argento e di bronzo, che premiano non solo il loro talento, ma anche un'intera vita dedicata a questa arte.


 

Ricevimento di inizio anno al Palazzo granducale di  Lussemburgo

16 gennaio 2020

Le loro altezze reali il Granduca Enrico di Lussemburgo, il Granduca ereditario Guglielmo, la Granduchesa ereditaria Stefania e la Principessa Alessandra hanno invitato membri del governo, della Camera dei deputati, del Consiglio di Stato e gli alti rappresentanti della magistratura e il corpo diplomatico accreditato al Capo dello Stato, al tradizionale ricevimento di inizio anno che si è tenuto presso il Palazzo granducale.

La Granduchessa Maria Teresa non era presente perché al capezzale del principe Luis Mestre, che è ricoverato urgentemente nel reparto di terapia intensiva. Inoltre la Granduchessa Maria Teresa è stata costretta a cancellare i suoi impegni ufficiali per la settimana.

Comincia a farsi notare il ventre arrotondato della Principessa Stefania, che è incinta e che in primavera diventerà madre dell'atteso erede al Trono.

Il re di Giordania a Strasburgo ricevuto dal presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

gennaio 2020

Dopo aver incontrato il Re del Belgio, Sua Maestà il re Abdullah di Giordania a Strasburgo è stato ricevuto dal presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ed ha discusso della partnership tra Giordania e Unione europea in vari settori ed anche sugli ultimi sviluppi regionali e internazionali.

Durante l'incontro il re Abdullah ha espresso apprezzamento per il sostegno fornito dall'UE alla Giordania, sottolineando l'intenzione di espandere la cooperazione e il partenariato tra la Giordania e l'UE.

Il Re di Giordania ha anche messo in evidenza gli sforzi regionali e internazionali per combattere il terrorismo nell'ambito di un approccio olistico, ed ha sottolineato la necessità di ridurre le tensioni nella regione , sottolineando l'importante ruolo dell'UE in questo senso.

Da parte sua, il presidente della Commissione europea ha espresso apprezzamento per il ruolo della Giordania, guidato dal re, nell'ospitare i rifugiati.

Il re di Giordania è stato anche ricevuto da Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, e dal presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, presso la sede del Parlamento europeo, ed ha tenuto un discorso al Parlamento europeo.


 

Related Posts with Thumbnails