Articoli in evidenza:

venerdì, dicembre 06, 2019

La principessa Anna rende omaggio alle vittime dell'attentato al London Bridge

4 dicembre 2019

La Principessa reale Anna, figlia della Regina Elisabetta, si è recata alla Guildhall Art Gallery per rendere omaggio alle vittime dell'attentato terroristico, avvenuto il 29 novembre al London Bridge.

All'attentato sono morti Jack Merritt e Saskia Jones ed altri tre persone sono rimaste feriti.

La Principessa Anna ha anche visitato la Drapers Hall, dove ha incontrato il personale e i membri della Corte Fishmongers Hall, tra cui alcuni colpiti all'attentato.
The Company of Fishmongers è una delle più antiche società di Londra, situata da 700 anni sul Tamigi, che protegge i venditori di pesce e frutti di mare di Londra.
La Società si colloca al 4° posto nell'ordine delle "City Livery Companies", ed è una delle 12 grandi compagnie di livrea della City di Londra.

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia premiato dal presidente Trump

4 dicembre 2019

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia ha ricevuto il “President’s Volunteer Service Award” dal Presidente degli Stati Uniti Trump, per la beneficenza che compie in America attraverso gli Ordini dei Dinastici.

Ecco il messaggio del principe Emanuele Filiberto di Savoia :

"Molto fiero ed onorato di aver ricevuto il “ President’s Volunteer Service Award” Gold medal dal Presidente degli Stati Uniti per la beneficenza che facciamo in America con i nostri Ordini Dinastici. Sono il primo non americano ad aver ricevuto questa distinzione."

Complimenti Principe !!!

 

La Regina Maxima visita il Centro di Oncologia Pediatrica Principessa Maxima  

3 dicembre 2019

Sua Maestà la regina Maxima dei Paesi Bassi ha visitato il centro di oncologia pediatrica "Principessa Maxima".

Nella visita la regina Maxima ha incontrato genitori, figli e professionisti ed ha partecipato ad una riunione del Tumor Board che ha discusso sul trattamento dei pazienti e su come i medici prendono le loro decisioni.

La sovrana olandese ha anche visitato l'auditorium ed ha incontrato i rappresentanti del Child Advisory Board, del Client Council e degli operatori sanitari.

Inaugurato nel 2018, il centro di oncologia pediatrica "Principessa Maxima" mira a fornire una cura e una qualità di vita ottimale per ogni bambino con cancro.
Nei Paesi Bassi ci sono in media ogni anno 500 giovani a cui viene diagnosticato un cancro che sono tutti curati dal Centro di oncologia pediatrica Principessa Maxima.

Related Posts with Thumbnails