Articoli in evidenza:

martedì, luglio 23, 2019

Il Principe Alberto di Monaco in Sudafrica per difendere i rinoceronti

21 luglio 2019

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco ha iniziato una visita di tre giorni in Sudafrica per sostenere le ong che difendono la biodiversità e le specie animali in via di estinzione.

Il principe Alberto ha assistito alla cerimonia di premiazione della Fondazione per la conservazione dei rinoceronti che si è tenuta a Johannesburg, in Sudafrica.

Questa fondazione, sostenuta dal governo della Repubblica del Sudafrica, ha recentemente combattuto il bracconaggio e il traffico di corni di rinoceronte che minacciano la specie.

In questa serata, il principe monegasco ha ricevuto una distinzione da parte della Association Africana dei Rangers per il suo impegno nella difesa degli animali minacciati di scomparsa.

E' dal 2014 che il principe Alberto sostiene questa organizzazione e più in generale la difesa delle specie in via di estinzione attraverso la Fondazione Principe Alberto II.

Nel suo discorso, il sovrano ha reso un omaggio sostenuto ai Rangers che sono gli eroi al quotidiano della difesa della biodiversità ed ha anche ricordato che un milione di specie animali e vegetali sono minacciate di estinzione in un prossimo futuro.

I giorni successivi il principe Alberto ha visitato il parco kruger, la più grande riserva naturale del Sudafrica, ed ha partecipato alla conferenza internazionale intitolata "Species on the move" che riunisce scienziati e difensori dell'ambiente.


La principessa Caterina aiuta il Kosovo e Metochia

20 luglio 2019

Per continuare ad aiutare il popolo serbo la principessa Caterina di Serbia ha donato degli alimenti dal valore di oltre 10.000 dollari al "Mother of the Nove Jugovic" (in Kosovo e Metohija) che è stata fornita grazie alla organizzazione umanitaria Lifeline di Chicago.

Questa donazione è formata da pacchi di farina, pasta, fagioli, riso, spezie, zuppe, olii e zucchero, ma ci sono anche anche pannolini per bambini.

"Mother of the Nine Jugovic" gestisce 6 centri di ristorazione in tutto il Kosovo e Metochia, fornendo pasti per oltre duemila persone.

La principessa Caterina ha affermato : "Il principe Alessandro e io aiuteremo sempre il più possibile per alleviare la vita difficile della nostra gente in Kosovo".

Da decenni la principessa Caterina ha aiutato ed ha fornito attrezzature mediche a numerosi ospedali in Serbia.

Nel 1993, la Principessa Caterina ha fondato la Lifeline Humanitarian Organization, che ha uffici a Chicago, New York, Toronto, Londra e Atene.













lunedì, luglio 22, 2019

Visita ufficiale della Principessa Mako giapponese in Bolivia

14 luglio 2019

Dopo essere stata in Perù, la principessa Mako del Giappone è arrivata in visita ufficiale in Bolivia, per una visita ufficiale per commemorare il 120° anniversario dell'immigrazione giapponese  nei paesi sudamericani.

Arrivata a la Paz la principessa Mako ha partecipato a deposto una corona di fiori a  Piazza Murillo, e  dopo la cerimonia, è stata accolta dal presidente boliviano Evo Morales presso la Casa Grande del Pueblo a La Paz.

Sempre nella capitale La Paz , il giorno successivo la principessa Mako ha visitato il Museo nazionale di etnografia e folclore (Musef) che contiene oltre 30.000 oggetti culturali,  una delle più grandi raccolte di documenti del paese.

La principessa Mako ha poi incontrato alcuni membri della comunità giapponese che vivono in Bolivia.

Il terzo giorno della sua visita in Bolivia, la principessa Mako ha visitato la città di Santa Cruz, e quindi si è recata presso la colonia giapponese di San Juan, che si trova a 140 km a nord ovest di Santa Cruz.

La principessa Mako ha partecipato a un pranzo e cena che ospitata dal governatore di Santa Cruz Rubén Costas Aguilera.





Related Posts with Thumbnails