Articoli in evidenza:

domenica, dicembre 09, 2018

La banconota della Grande Romania che rappresenta la unificazione del Regno rumeno

4 dicembre 2018

La Banca nazionale di Romania ha messo in circolazione 10000 banconote del valore nominale di 100 lei, rappresentante il re Ferdinando e la regina Maria, sovrani della Grande Romania, nel centenario della unificazione del Paese.



Oltre ai ritratti dei sovrani, sulla banconota si vede la data dell'anniversario e un'immagine della Grande Assemblea Nazionale e l'ingresso del Re Fernando a Bucarest, sullo sfondo della bandiera rumena.

Un altro elemento grafico è un frammento dello scettro del re Ferdinando I e la rappresentazione delle province rumene che formarono la Grande Romania nel 1918: la Bessarabia, l'Antico Regno, la Transilvania e la Bucovina.

La banconota è il primo disegno di legge post 1947 che rappresenta il Regno della Romania e il primo biglietto numismatico rumeno del XXI secolo.

La Principessa Masako festeggia il suo 55° compleanno

9 dicembre 2018

La principessa Masako, nata Masako Owada a Tokyo, il 9 dicembre 1963, è la moglie del principe ereditario Naruhito.

Nel 1981 Masako si era laureata alla Belmont High School e più tardi entrò all'Università di Harvard nel Dipartimento di Economia.  Rimasta sola negli Stai Uniti quando suo padre fu mandato a Mosca per lavoro, Masako lavorò presso il console giapponese a Boston.

Dopo essersi laureata in economia, nel 1985 Masako ha fatto ritorno in Giappone per studiare all'Università di Tokyo - in preparazione all'esame di ammissione al Ministero degli Affari Esteri giapponese.

Masako ha conosciuto il Principe Naruhito quando era studentessa all'Università di Tokyo nel novembre del 1986,
Inizialmente Lei non voleva sposare il principe perché non voleva rinunciare alla sua promettente carriera diplomatica, ma infine accettò e il loro fidanzamento fu annunciato il 19 gennaio 1993 .
Il matrimonio si svolse il 9 giugno 1993 e la coppia della corona ha una figlia, la Principessa Aiko, nata il 1º dicembre 2001.

Masako che diventerà l'imperatrice del Giappone, quando il 30 aprile 2019 l'imperatore Akihito lascerà il trono del crisantemo, sostituito dal principe ereditario Naruhito, la principessa Masako ha promesso di fare del suo meglio per servire la gente :
"Voglio dedicarmi alla felicità delle persone, quindi farò ogni sforzo per raggiungere questo obiettivo", ha detto in una dichiarazione.
La Principessa Masako ha anche detto che è "piena di emozioni profonde e di nostalgica per questo compleanno che è l'ultimo nell'attuale era dell'Heisei".

Il figlio minore dell'imperarore Akihito, il principe Akishino, assumerà il ruolo di erede dal momento che Masako e la figlia di Naruhito non sono ammesse nella linea di successione.

Il principe Hisahito, unico figlio maschio del principe Akishino, diventerà secondo nella successione al trono giapponese , dopo suo padre.



La Corona rumena celebra il centenario della unificazione della Romania

1 dicembre 2018

La Custodia della corona rumena, Margherita, figlia del re Michele I, ha celebrato il centenario dell'unificazione della Romania, che cade il 1° dicembre.

L'evento si è svolto in Transilvania , dove anche il principe Nicolás ha partecipato alla cerimonia, che nel 2015 è stato rimosso dalla successione al trono.

La famiglia reale è arrivata alla stazione di Alba Iulia con il treno che nel 1992 fu costruito a vapore, ma oggi con motore elettrico.
Sua Maestà Margherita, il principe Radu, la  principessa Elena, la principessa Sofia e la principessa Maria sono stati accolti da migliaia di persone e dal Sindaco di Alba Iulia

Il 1° dicembre 1918 ci fu l'unificazione della Romania con altri territori limitrofi, che appartenevano all'impero austro-ungarico, tra cui la Transilvania.
Nel 1922, il Re Ferdinando e la Regina Maria furono incoronati come i Sovrani della "Grande Romania".

Related Posts with Thumbnails