Articoli in evidenza:

domenica, settembre 22, 2019

La rivista Point De Vue special numero 67 2019

COPERTINA

DE NAPOLEON A 
LA COMTESSE DE PARIS
Les grandes heures
de Notre Dame


A MONACO
Le prince Albert II 
redecouvre les fresques 
oubilièes de son palais

AU PALAIS 
DE BUCKINGHAM
L'exposition hommage 
à la reine Victoria

VENTE 
EVENEMENT 
A PARIS
LES TRESORS 
DU COMTE ET DE 
LA COMTESSE DE RIBES


La Principessa Marta Luisa di Norvegia festeggia il suo 48° compleanno

22 settembre 2019

Marta Luisa, figlia maggiore del re Harald V e della regina Sonja di Norvegia, è nata il 22 settembre 1971, al Royal Hospital di Oslo.

In Norvegia dal 1990 è stata abolita la legge salica e la costituzione norvegese garantisce la piena primogenitura al trono di Norvegia, il che significa che il maggiore dei figli, indipendentemente dal sesso, ha la precedenza nella linea di successione.
Questa modifica però si applica solo chi è nato dopo il 1990, e quindi il principe ereditario è Haakon, nonostante sia il fratello minore di Marta Luisa, ma nato nel 1973.

Attualmente la principessa è 4° nella linea di successione al trono, dopo suo fratello il principe Haakon di Norvegia e i suoi due figli la principessa Ingrid e il principe Sverre.

A Trondheim il 24 maggio 2002 ha sposato Ari Behn da cui ha avuto 3 figli: Maud Angelica Behn (2003), Leah Isadora Behn (2005), Emma Tallulah Behn (2008).

Il 5 agosto 2016, la Casa Reale ha annunciato che la principessa Marta Luisa e Ari Behn hanno avviato il procedimento di divorzio, che è il primo nella storia moderna della famiglia reale norvegese.

La Fondazione Principessa Marta Luisa è stata fondata nel 1972 e il ricavato è utilizzato per sostenere misure in Norvegia per aiutare i bambini con disabilità.

I fondi sono assegnati in occasione del compleanno della Principessa Märtha Louise, ed i premi di sono pubblicati sulla pagina facebook della Fondazione .


 

Il principe Alberto partecipa alla Giornata per pulire il mondo 

21 settembre 2019

Sua Altezza Serenissima il principe Alberto II ha partecipato all'operazione planetaria della Giornata per la pulizia del mondo che si è tenuta per la prima volta nel Principato del Monaco.

Questa giornata mondiale della pulizia del pianeta è un programma di azione sociale volto a combattere il problema dei rifiuti solidi, compreso quello dei detriti nel mare. Il concetto consiste nel raccogliere i rifiuti nella sua città affinché poi siano riciclati.

La prima edizione del world cleanup day a Monaco fa eco all'evento mondiale lanciato 10 anni fa e che ha raccolto nel 2018 oltre 18 milioni di partecipanti attraverso 158 paesi. Questo evento nel principato è stato l'occasione di coniugare lo sport e la protezione del pianeta insieme a diverse azioni ambientali a Monaco e nei comuni limitrofi.


Related Posts with Thumbnails