Articoli in evidenza:

mercoledì, novembre 20, 2019

La rivista Point De Vue numero 3722 di novembre 2019

COPERTINA


RALPH LAUREN,
L'ENTRETIEN
EXCLUSIF
Ses rèves, 
sa famille, 
le film de 
son destin
unique


EXCLUSIF
CHARLENE 
DE MONACO
Jacques et Gabriella m'emerveillent

FELIPE 
ET LETIZIA 
D'ESPAGNE
Cuba leur fait 
un triomphe



168° anni fa nasceva Margherita, Prima Regina d'Italia

20 novembre 1851

Margherita di Savoia è nata a Torino il 20 novembre 1851.

Come consorte di Umberto I di Savoia fu la prima Regina d'Italia poiché la moglie di Vittorio Emanuele II, Maria Adelaide d'Asburgo-Lorena, era morta nel 1855 e quindi prima della proclamazione del Regno d'Italia avvenuta nel 1861.

Margherita sposò Umberto, erede al trono, il 22 aprile 1868 a Torino, nel Palazzo Reale.
A Napoli l'11 novembre 1869 nacque l'unico figlio della coppia, Vittorio Emanuele.

Dopo la morte di Re Umberto I, nelle veste di Regina Madre si dedicò ad opere di beneficenza e all'incremento delle arti e della cultura, incoraggiò artisti e letterati e fondò istituzioni culturali.

Regina Margherita muore a Bordighera, il 4 gennaio 1926, ed è sepolta al Pantheon di Roma.


Regina d’Italia dal 9 gennaio 1878Regina Madre dal 29 luglio 1900

martedì, novembre 19, 2019

Il messaggio del Principe di Galles alla comunità Sikh

novembre 2019

Il Principe di Galles era andato per la sua decima visita in India per celebrare i legami tra il Regno Unito e l'India ed aveva inviato un messaggio alla comunità Sikh nel suo profilo Instagram.

Nel messaggio accanto alla foto del Principe Carlo con la duchessa di Cornovaglia c'è scritto : 
“Mentre parto per l'India, durante la mia decima visita ufficiale, volevo solo esprimere i miei più calorosi auguri a tutti voi nella Comunità Sikh, nel 550° anniversario della nascita di Guru Nanak Dev Ji.

I principi su cui Guru Nanak ha fondato la religione Sikh, e che guidano la vita fino ad oggi, sono quelli che possono ispirarci tutti: duro lavoro, equità, rispetto e servizio altruistico agli altri. Incarnando questi valori, i Sikh hanno dato il contributo più profondo alla vita di questo paese e continuano a farlo, in ogni campo immaginabile, proprio come in molti altri luoghi del mondo.

Questa settimana, mentre i sikh in tutto il mondo onorano il fondatore della tua fede, io e mia moglie volevamo che voi sapeste quanto la vostra comunità è apprezzata e ammirata da tutti noi e che i nostri pensieri sono con voi in questo momento molto speciale."



Visualizza questo post su Instagram

As I depart for India, on my tenth official visit, I did just want to convey my warmest best wishes to all of you in the Sikh Community in the United Kingdom, and across the Commonwealth, on the 550th Birth Anniversary of Guru Nanak Dev Ji. The principles on which Guru Nanak founded the Sikh religion, and which guide your lives to this day, are ones which can inspire us all – hard work, fairness, respect, and selfless service to others. In embodying these values, Sikhs have made the most profound contribution to the life of this country, and continue to do so, in every imaginable field, just as you do in so many other places around the world. This week, as Sikhs everywhere honour the founder of your faith, my wife and I wanted you to know just how much your community is valued and admired by us all, and that our thoughts are with you at this very special time. . - HRH The Prince of Wales #RoyalVisitIndia #Gurupurab550
Un post condiviso da Clarence House (@clarencehouse) in data:

Related Posts with Thumbnails