La regina Elisabetta e il principe di Galles inviano messaggi alle Bahamas a seguito dell'uragano Dorian

3 settembre 2019

Sua Maestà la regina Elisabetta ha inviato un messaggio al Governatore Generale in seguito all'uragano Dorian che ha colpito le Bahamas
Nella sua lettera, la Regina Elisabetta ha dichiarato:

Sua Maestà, in quanto Regina delle Bahamas, ha inviato il seguente messaggio di cordoglio al Governatore Generale

Il principe Filippo e io siamo rimasti scioccati e rattristati di apprendere della devastazione causata dall'uragano Dorian e mandiamo le nostre sincere condoglianze alle famiglie e agli amici di coloro che hanno perso la vita a seguito di questa terribile tempesta. 

In questo momento molto difficile, i miei pensieri e le mie preghiere sono rivolti a coloro che hanno visto le loro case e proprietà distrutte, e mando anche la mia gratitudine ai servizi di emergenza e ai volontari che sostengono gli sforzi di salvataggio e recupero.

Elizabeth R



Anche il Principe ereditario di Galles  Carlo ha inviato una sua lettera mentre i servizi di emergenza continuavano a lavorare per trovare i dispersi.

Il Principe Carlo ha scritto :
"Io e mia moglie vogliamo farvi sapere quanto profondamente proviamo per il popolo delle Bahamas di fronte a una tragedia così in atto, e quanto profondamente siamo rattristati nel sentire della terribile perdita della vita e della totale devastazione causata da Uragano Dorian. I nostri cuori vanno a tutti coloro che sono stati così gravemente in lutto o feriti e le cui case sono state spazzate via.
Riteniamo che questo messaggio sarà terribilmente inadeguato, data l'entità del disastro che ha colpito le Bahamas - e minacciando così tanti altri stati insulari in tutto il mondo a causa dell'accelerazione del riscaldamento globale - ma per favore sappiate che avete la nostra più profonda comprensione possibile per un tale anima che distrugge il tempo. "

La Croce Rossa Internazionale ha avvertito che circa il 45% delle case nelle aree sono state colpite, Grand Bahama e Abacos, sono state distrutte o gravemente danneggiate. Le squadre stanno perlustrando le aree alla ricerca di sopravvissuti, mentre l'isola di Grand Abaco è praticamente inabitabile.

L'uragano Dorian ha colpito le Bahamas domenica come una tempesta di grado 5 portando venti fino a 185 mph e quasi 35 pollici di pioggia in alcune parti, causando massicce inondazioni.