La principessa Kako del Giappone in Ungheria

20 - 24settembre 2019

La principessa Kako, figlio del principe Akishino e nipote dell'imperatore Naruhito, è in viaggio per la prima volta all'estero. in Austria e Ungheria per celebrare il 150° anniversario dei legami diplomatici del Giappone con i due paesi.

Dopo essere stata in Austria , la principessa Kako è andata in Ungheria, dove ha incontrato il presidente ungherese Janos Ader e sua moglie Anita Hercegh al palazzo presidenziale Alexander Palace a Budapest, dove ha partecipato ad un pranzo.

La Principessa Kako ha quindi visitato l'edificio del Parlamento ed ha incontrato i giapponesi che vivono in Ungheria presso l'Hotel Four Seasons a Budapest.

Sabato, la principessa Kako ha visitato un allevamento di cavalli a Babolna, accompagnata dal ministro dell'agricoltura, e quindi una biblioteca a Pannonhalma Archabbey.
Successivamente, la Principessa Kako ha partecipato a una cena a Budapest per celebrare il 150 ° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Giappone e Ungheria, e nel suo discorso ha detto di sperare che l'amicizia tra i due paesi continuerà ad essere apprezzata.

Il 22 settembre 2019, la principessa Kako ha visitato l'Abbazia e il museo benedettino (Tihanyi Bences Apatsag) sulla penisola di Balaton a Tihany. L'Abbazia di Tihany è un monastero benedettino fondato a Tihany nel Regno di Ungheria nel 1055.

Successivamente, la Principessa Kako visitò il Museo delle porcellane di Herend, che è la più grande fabbrica di porcellana al mondo, che opera da oltre 180 anni.

La principessa Kako, figlia minore del principe ereditario e della principessa ereditaria del Giappone, si è laureata  in psicologia alla International Christian University di Tokyo.
La principessa Kako ha un fratello minore, il principe Hisahito che è il secondo nella linea di successione dopo il padre, ed la sorella maggiore la principessa Mako. 
Suo zio, Naruhito è diventato imperatore del Giappone dopo l'abdicazione di suo nonno, l'imperatore Akihito all'inizio di quest'anno.