Il Duca Harry, la duchessa Meghan e il loro figlio Archie in Sud Africa.

23 settembre 2019

Il duca e la duchessa del Sussex, insieme al loro figlio Archie, hanno iniziato un tour di 10 giorni in Africa, e sono arrivati a Città del Capo, in Sudafrica.
Dopo il Sudafrica Harry da solo andrà in Malawi, Botswana e Angola.

Il primo giorno della loro visita in Sudafrica, la coppia ha visitato una cittadina di Cape Town e ha visto un seminario che insegna ai bambini i loro diritti e offre lezioni di autodifesa e formazione sull'empowerment alle ragazze.

Successivamente, il Duca Harry e la Duchessa Meghan hanno visitato la comunità del District Six, dove durante l'apartheid, negli anni Settanta, vennero deportate 60 mila persone.

In seguito il duca e la duchessa del Sussex hanno incontrato Graca Machel, vedova dell'ex presidente Nelson Mandela, e quindi quello con il presidente Cyril Ramaphosa e la moglie Tshepo Motsepe.

Il giorno successivo il Duca Harry e la Duchessa Meghan del Sussex hanno partecipato ad un ricevimento per giovani, leader della comunità e della società civile, che si è tenuta presso la residenza dell'alto commissario britannico a Città del Capo, in Sudafrica.

Archie Mountbatten-Windsor ha fatto il suo debutto reale quando i suoi genitori, Harry e Mehan, hanno raggiunto The Desmond Leah Tutu Legacy Foundation (DTHF), dove c'è stato l'incontro con Desmond Tutu, premio Nobel per la pace 1984.
L'arcivescovo Tutu, un eroe del movimento anti-apartheid, ha affermato di essere "elettrizzato dal raro privilegio e onore" di incontrare la famiglia Sussex durante il loro tour nel paese".

Nel pomeriggio, la Duchessa del Sussex ha visitato l'organizzazione Mothers2Mothers che aiuta le donne che vivono con l'HIV.