Il principe Alessandro e la principessa Caterina di Serbia hanno ospitato un gala di beneficenza al Palazzo Bianco

11 settembre 2019

Il principe Alessandro e la principessa Caterina di Serbia hanno ospitato l'apertura ufficiale del festival della "24 Ore Generali dell'Eleganza" di tre giorni che si è tenuta presso il palazzo bianco.

Quest'anno la "Generali 24 Hours of Elegance" si è svolta in collaborazione con la Camera di commercio britannica, Jaguar, Belgrade Waterfront e la Serbian Alliance for Historic Vehicles ed è dedicata ai marchi di lusso britannici che sono sinonimo di alta qualità artigianale.

L'evento di quest'anno celebra anche l'80° anniversario dell'unica gara del Grand Prix che si è svolta a Belgrado nel 1939 e il cui Patrono era il re Pietro II, padre del principe Alessandro.
Dopo 80 anni la Coppa è tornata a Belgrado e, nell'ambito dell'evento "Generali 24 Hours of Elegance", è stata simbolicamente consegnata al principe Alessandro.

Sempre al Palazzo Bianco c'è la mostra "Sua Maestà Re Pietro II" con rare fotografie del re Pietro II scattate tra il 1923 e il 1941, ed anche la sua prima sciabola che viene esposta a Belgrado per la prima volta.

Durante la cena, gli oggetti esposti sono stati venduti all'asta benefica a beneficio della Fondazione Umanitaria Principessa Reale Caterina che lavora per raccogliere fondi per attrezzature mediche che sono state consegnate a numerosi ospedali in Serbia.