Articoli in evidenza:

mercoledì, agosto 28, 2019

75° anniversario della morte della principessa Mafalda di Savoia

28 agosto 2019

Mafalda, secondogenita del Re d'Italia Vittorio Emanuele III e della regina Elena, si sposò a Racconigi (23 settembre 1925) con il nobile prussiano, Landgrave Philipp von Hesse.

Per volontà di Hitler, con un tranello i tedeschi arrestarono Mafalda, e la deportarono nel Lager di Buchenwald, dove venne rinchiusa nella baracca n. 15 sotto il falso nome di Frau von Weber.

Nell'agosto del 1944 la baracca in cui era prigioniera la principessa fu distrutta da un bombardamento degli anglo-americani. La principessa riportò gravi ustioni e contusioni varie su tutto il corpo, ricoverata nell'infermeria del lager ma senza cure le sue condizioni peggiorarono. Dopo 4 giorni di tormenti, a causa delle piaghe insorse la cancrena e le fu amputato un braccio. Mafalda abbandonata e privata di ulteriori cure, muore dissanguata nella notte del 28 agosto 1944.

Le ultime parole della Principessa, prima di andare in coma, furono:
Italiani io muoio, ricordatemi non come una principessa ma come una sorella italiana

La principessa Mafalda riposa nel piccolo cimitero degli Assia, nel castello di Kronberg im Taunus vicino a Francoforte sul Meno.







venerdì, agosto 23, 2019

La Regina Noor di Giordania festeggia il suo 68° compleanno

23 agosto 2019

La Regina Noor Al Hussein è stata l'ultima moglie del defunto Re Hussein di Giordania.

Nata Elisabeth Najeeb Halaby a Washington DC il 23 agosto 1951, è figlia di Najeeb Halaby, produttore esecutivo della Pan Am, e della sua prima moglie Doris Carlquist.

Nel 1974 si è laureata presso la Princeton University in Architettura e Urbanistica. Furono proprio i suoi studi a fornirle l'occasione di conoscere Re Hussein.

La coppia si è sposata il 15 giugno 1978 ad Amman. Dopo la sua conversione all'Islam prima del matrimonio, cambiò il nome da Lisa a Noor, che in Lingua Araba significa "Luce".

Noor fu Regina di Giordania dal giorno delle sue nozze fino alla morte del consorte avvenuta il 7 febbraio 1999.

mercoledì, agosto 21, 2019

Il Re Mohammed VI del Marocco festeggia il suo 56° compleanno

21 agosto 2019

Mohammed VI è nato a Rabat, il 21 agosto 1963, è l'attuale re del Marocco.
È il 18° sovrano della dinastia alawide ed è salito al trono il 30 luglio 1999, succedendo a suo padre Hassan II.

Ha un fratello minore, il principe Moulay Rachid.

Il 21 marzo 2002 Muhammad VI ha sposato Salma Bennani, che con le nozze è diventata principessa col nome di Lalla Salma.

L'8 maggio 2003 la principessa ha dato alla luce il primogenito della coppia, il principe ereditario Mulay Hasan.
Il 28 febbraio 2007 è nata la principessa Lalla Khadija, secondogenita della coppia reale.

lunedì, agosto 19, 2019

La Principessa Mette-Marit festeggia il suo 46° compleanno

19 agosto 2019

Mette-Marit è nata a Kristiansand, in Norvegia, il 19 agosto 1973.

Il 25 agosto 2001 Mette-Marit ha sposato il principe ereditario Haakon di Norvegia.

La coppia reale vive vicino a Oslo e ha 2 figli: la Principessa Ingrid Alexandra (nata il 2004) e il Principe Sverre Magnus (nato nel 2005).

Dal 2001, la principessa Mette Marit è stata coinvolta in numerose campagne per la sensibilizzazione all'AIDS. Nel 2006, è stata nominata Rappresentate Speciale del Programma delle Nazioni Unite per l'AIDS/HIV (UNAIDS), e con questo incarico, ha ufficialmente visitato Nicaragua, Ucraina, Mali e Tanzania, ed ha spesso partecipato alla Conferrenza Biennale sull'AIDS.

Nell'ottobre del 2005 la principessa ereditaria Mette-Marit accompagnò il principe ereditario Haakon, il re Harald V di Norvegia e la regina Sonja nel Regno Unito in un tour reale per celebrare il centenario dell'indipendenza della Norvegia.


giovedì, agosto 15, 2019

Buon Ferragosto
15 agosto

Il 15 Agosto è la ricorrenza dell’Assunzione della Beata vergine Maria in cielo, cioè quando la madre di Gesù, terminata la vita terrena, fu trasferita in Paradiso, sia con l'anima sia con il corpo.


Tanti Auguri dal Monarchico !



domenica, agosto 04, 2019

Nascita della regina d'Italia Maria Jose

4 agosto 1906

Maria José, principessa del Belgio, nasce a Ostenda nel Regno del Belgio il 4 agosto 1906, divenne la consorte di Re Umberto II e quindi regina d'Italia.

Le nozze con il Principe di Piemonte furono celebrate a Roma l' 8 gennaio del 1930 nella Cappella Paolina del palazzo del Quirinale. Quando Umberto salì al trono divenne regina d'Italia il 9 maggio 1946.

Era una donna di grande intelligenza, ed aveva un grande senso di dovere che non è mai stato scosso, anche nei momenti di difficoltà.

La Regina Maria Josè è scomparsa il 27 gennaio 2001 e per suo espresso volere è stata sepolta nell'abbazia di Altacomba, a fianco di Re Umberto II.

sabato, agosto 03, 2019

Il re Felipe di Spagna ai funerali del presidente tunisino

27 luglio 2019

Sua Maestà il re Felipe VI di Spagna ha partecipato al funerale del presidente tunisino, Béji Caïd Essebsi, che si è svolto presso il palazzo presidenziale di Cartagine in Tunisia.

Il re Felipe era accompagnato dal ministro degli affari esteri, dell'Unione europea e della cooperazione, José Borrell, e si è recato al palazzo presidenziale di Cartagine, dove insieme ad altri Capi di Stato è andato nella Sala dell'Indipendenza per assistere alla cerimonia funebre.

Al termine del funerale, re Felipe, insieme al resto dei capi delegazione presenti, ha lasciato la Sala dell'Indipendenza per trasferisti nel padiglione presidenziale dell'aeroporto internazionale di Tunisi-Cartagine, per iniziare il viaggio di ritorno.

venerdì, agosto 02, 2019

Il re di Giordania in Egitto è stato ricevuto dal presidente Al Sisi.

29 luglio 2019

Sua Maestà il re Abdullah II di Giordania si è recato in Egitto dove è stato ricevuto dal presidente Al Sisi.

Durante i colloqui, il re Abdullah e il presidente egiziano Abdel Fattah El Sisi. hanno concordato di continuare a rafforzare la cooperazione economica tra i due paesi verso la prosperità reciproca.
Inoltre i due capi di stato hanno riaffermato le profonde relazioni storiche tra Giordania ed Egitto, sottolineando l'importanza di mantenere il coordinamento su varie questioni di reciproco interesse, al fine di promuovere interessi comuni e servire le cause arabe.
Il re di Giordania e il presidente egiziano hanno poi sottolineato la necessità di sostenere i palestinesi nell'ottenere i loro giusti e legittimi diritti di stabilire il loro stato palestinese indipendente sulle linee del 4 giugno 1967, con Gerusalemme Est come capitale, e in linea con la soluzione dei due stati per la pace araba.


giovedì, agosto 01, 2019

L'Imperatore Naruhito sarà Patrono Onorario dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020

22 luglio 2019

L'imperatore Naruhito del Giappone assumerà ufficialmente il ruolo di Patrono Onorario dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020, esattamente un anno prima dell'inizio delle Olimpiadi che si svolgeranno nella capitale giapponese.

La richiesta è stata formalmente fatta dal presidente di Tokyo 2020, Yoshiro Mori all'Agenzia della famiglia imperiale, tramite il Primo Ministro Shinzo Abe.

Il presidente di Tokio 2010 ha dichiarato Mori : "Siamo profondamente grati a Sua Maestà l'Imperatore di accettare il ruolo di Patrono Onorario dei Giochi Olimpici e Paralimpici, un evento che riunirà i migliori atleti del mondo e mostrerà la loro tecnica e potenza. 
I giochi offriranno anche una grande opportunità per approfondire l'amicizia e la solidarietà tra le persone di tutto il mondo e per noi riflettere sulla preziosità della pace".

L'imperatore Naruhito, salito al trono dopo l'abdicazione del padre imperatore Akihito, dovrebbe annunciare l'apertura delle Olimpiadi e dei Paralimpici, che inizieranno rispettivamente il 24 luglio e il 25 agosto.

Naruhito sarà il terzo imperatore ad accettare il ruolo di Patrono Onorario dei Giochi Olimpici, e sarà il primo a rivendicare il ruolo per i Giochi Paralimpici.
L'imperatore Hirohito, fu nominato Patrono onorario delle Olimpiadi di Tokyo del 1964, mentre l'imperatore Akihito fu Patrono Onorario delle Olimpiadi di Nagano del 1998.

Related Posts with Thumbnails