A Buckingham Palace la mostra sulla residenza della Regina Vittoria

Sua Maestà la regina Elisabetta II ha avuto un'anteprima della mostra che racconta la storia della trasformazione di Buckingham Palace voluta dalla Regina Vittoria, insieme al principe Alberto, che cambiò non solo l'arredamento dell'edificio, ma anche il rapporto tra la monarchia e la nazione.

La visione della regina Vittoria era che un palazzo reale moderno doveva assolvere due ruoli, uno pubblico e l'altro privato, così come è ancora oggi, dove si svolgono numerose cerimonie pubbliche, ricevimenti ed incontri con altri capi di Stato

La mostra Queen Victoria’s Palace celebra il 200° anniversario della nascita della regina Vittoria (nata il 24 maggio 1819) che è stata allestita  in concomitanza con la Summer Opening delle State Rooms, che si tiene dal 20 luglio al 29 settembre 2019.

Questa trasformazione di Buckingham Palace si realizzò subito dopo l’incoronazione della regina Vittoria (28 giugno del 1838) che fu la prima sovrana a prendere residenza in questo edificio.

Nelle sale della mostra sono esposti anche l’abito ricamato d’oro che indossò Vittoria il giorno della sua incoronazione, il trono e un abito che indossava per lo Stuart Ball nel 1851 .