28° anniversario dell'incoronazione dell'imperatore Akihito del Giappone

12 novembre 2018

Sua Maestà Imperiale l'imperatore Akihito del Giappone oggi festeggia il 28° anniversario dell'ascesa al Trono del crisantemo.

Il 12 novembre 1990 all'età di 56 anni il principe ereditario Akihito sale ufficialmente al trono in seguito alla morte dell'imperatore Hirohito, avvenuta il 7 gennaio del 1989, dopo 63 anni del regno di suo padre, l'imperatore Showa, il regno più lungo della storia imperiale giapponese.

La cerimonia della intronizzazione di Akihito si svolge nel cortile del Palazzo Imperiale, durante la quale l'imperatore indossa un storico kimono di seta color ruggine e si ferma su un trono d'oro.

Tra i tanti ospiti presenti alla intronizzazione - 158 paesi diversi - il principe Carlo con la principessa Diana, il re Carlo Gustavo e la regina Silvia di Svezia, e il Principe Alberto di Monaco.

L'imperatore Akihito è il 125° imperatore del Giappone, la continuazione di una dinastia di 2.600 anni.

L'8 giugno 2017, la Dieta Nazionale ha approvato una legge una tantum che consente ad Akihito di abdicare e il governo giapponese ha annunciato nel dicembre 2017 che Akihito avrebbe abdicato il 30 aprile 2019, e il 1° maggio 2019, il principe ereditario Naruhito sarà incoronato come Imperatore.