Articoli in evidenza:

domenica, settembre 30, 2018

Margherita e Radu in Francia in memoria dei soldati rumeni morti durante la prima guerra mondiale

29 settembre 2018

Sua Maestà Margherita, custode della corona della Romania, e suo marito il principe Radu, sono andati a Soultzmatt, dove c'è il più grande cimitero militare rumena in Francia, dove riposano 678 soldati uccisi nella prima guerra mondiale, nel 1917 e nel 1918.

La coppia reale è stata accolta dal sindaco di Soultzmatt, e in una cerimonia nel Consiglio comunale Margherita e Radu sono stati insigniti del titolo di Cittadino Onorario della Città.

Dopo una cerimonia religiosa al cimitero militare rumena, la coppia reale ha deposto una corona di fiori sulle tombe dei soldati rumeni, così come aveva fatto la famiglia reale nel 1924, 1936, 1986 e 2017.

Alla sera di sabato, la coppia reale ha partecipato ad una cena offerta dal sindaco di Soultzmatt, Jean-Paul Diringer.

Domenica Margherita e il principe Radu sono andati a Haguenau, per visitare la necropoli dei soldati rumeni, dove hanno deposto una corona di fiori.

Al municipio di Haguenau, la coppia reale è stata accolta dal sindaco e da funzionari locali, alla presenza di rappresentanti diplomatici della Romania in Francia, personalità dell'amministrazione locale e regionale.


Il principe Aimone di Savoia Aosta premia il pilota finlandese Valtteri Bottas

settembre 2018

Il pilota finlandese Valtteri Bottas ha conquistato la pole position per il Gran Premio di Russia, e il leader di Formula 1 Lewis Hamilton si è dovuto accontentare del secondo posto sulla griglia di partenza, ambedue della Mercedes.

Il pilota Valtteri Bottas è stato premiato dal Sua Altezza Reale il principe Aimone di Savoia Aosta, che ha ricevuto il "Pirelli Pole Position Award".




Il re Abdullah di Giordania all'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York.

25 settembre 2018

Sua Maestà il re Abdullah II di Giordania ha tenuto un discorso alla
73° Assemblea generale delle Nazioni Unite tenutasi a New York.

Il discorso del re si è concentrato sulle sfide che il mondo deve affrontare, compresa la questione riguardante la Palestina e Israele e la soluzione dei due stati.

Il re giordano ha parlato di come l'ONU sia nata dalle "ceneri della seconda guerra mondiale, dal profondo desiderio di proteggere le nuove generazioni dalla sofferenza e dalla distruzione", ed ha sottolineato che adesso il mondo deve affrontare le nuovi sfide che ha definito come una terza guerra mondiale.

Il Re di Giordania ha affermato che "dobbiamo salvaguardare il patrimonio e la pace di Gerusalemme, una città santa per miliardi di persone in tutto il mondo".
Il Sovrano hascemita ha poi affermato che ci deve essere un'efficace risposta globale al terrorismo e al contrasto di tutte le ideologie dell'odio.

Ha poi sottolineato che si deve rafforzare la risposta alla crisi dei rifugiati, ed ha spiegato la grande quantità di rifugiati che la Giordania ha accolto dalla Siria.

La regina Silvia di Svezia all'inaugurazione dell'Happy-Haus di Lipsia

27 settembre 2018


Sua Maestà la regina Silvia di Svezia, fondatrice della Childhood Foundation, è andata a Lipsia (Germania) per inaugurare il primo Barnahus (Children's Advocacy Centre)

Questo primo Barnahus in Germania è stato inaugurato dalla Childhood Germany in collaborazione con Klinik und Poliklinik für Kinder- und Jugendmedizin (Ospedale e Policlinico per l'infanzia e la gioventù) presso l'Ospedale universitario di Lipsia.

La Childhood House è uno dei circa mille progetti in tutto il mondo gestiti dalla World Childhood Foundation, fondata nel 1999 dalla regina Silvia per proteggere i diritti dei bambini per un'infanzia sicura.



sabato, settembre 29, 2018

La rivista 7TAGE numero 39 di settembre 2018


COPERTINA




Stephanie

Letizia

Alexandra

Maria Teresa


Ergreifend !
Elizabeth
Ihr leiser 
Abschied ...





La regina Maxima dei Paesi Bassi all'ONU di New York per lo sviluppo della finanza inclusiva.

24 26 settembre 2018

Nel suo ruolo di difensore speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per lo sviluppo della finanza inclusiva, la regina Maxima era a New York per partecipare a diversi incontri e in occasione dell'Assemblea generale annuale delle Nazioni Unite.

La Regina Maxima ha partecipato ad una serie di incontri per discutere su come migliorare l'accesso ai servizi finanziari : incontro organizzato da MasterCard ; una tavola rotonda organizzata dalla Banca Mondiale nel contesto della "Women Entrepreneurs Finance Initiative".

Il giorno seguente la regina Maxima ha incontrata il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, per consegnare la sua relazione annuale 2018 sull'inclusione finanziaria.

Successivamente la regina Maxima ha partecipato a un incontro intitolato "Tavola rotonda dei leader africani sull'identificazione per lo sviluppo" alla presenza di leader africani, membri del Gruppo della Banca mondiale e delle Nazioni Unite.

La regina Maxima ha anche avuto incontri con rappresentanti del governo di altri stati tra cui il ministro degli esteri pakistano, SM Qureshi, Sheikh Hasina, il primo ministro del Bangladesh e Jusuf Kalla, vicepresidente dell'Indonesia.


La famiglia reale svedese all'apertura del Riksdag 2018-19.

25 settembre 2018

Sua Maestà il re Carlo Gustavo XVI di Svezia ha aperto la nuova sessione del parlamento svedese,

Alla cerimonia erano anche presenti la regina Silvia, la principessa ereditaria Vittoria, il principe Daniele, il principe Carl Filippo e la principessa Sofia

Prima si era svolta una cerimonia religiosa nella Cappella nella cattedrale di Stoccolma, e nella serata si era tenuto il concerto della Royal Philharmonic Orchestra alla Stockholm Concert Hall.


Nel suo discorso iniziale il re Carlo Gustavo di Svezia ha detto: "Gli interessi del Paese sono nelle vostre mani."

Il re ha anche ricordato la storia della Famiglia Reale: "Nel 1810 questo Parlamento ha eletto Jean Baptiste Bernadotte come Principe ereditario. Solo un anno prima, la Svezia aveva ottenuto una nuova forma di governo, basata sul principio della distribuzione del potere. Fu in questa nuova Svezia che il mio antenato, nel 1818 - duecento anni fa - salì al trono come re Karl XIV Johan."








venerdì, settembre 28, 2018

La regina Letizia di Spagna ha partecipato all'evento della Guardia Civil

26 settembre 2018

In occasione del 30° anniversario dell'ingresso delle donne nella Guardia Civil e del 25° anniversario dell'ingresso della prima donna nell'Accademia Militare Generale come ufficiale del Corpo, si sono svolti eventi celebrativi presso la Direzione Generale della Guardia Civil a Madrid.

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha partecipato alle celebrazioni. Guardia Civil, che è un'ente  militare che garantisce la sicurezza del pubblico e svolge servizi di polizia civile e militare.

Al suo arrivo, Sua Maestà la Regina è stata ricevuta dal Ministro della Difesa, Margarita Robles Fernández; il ministro dell'Interno, Fernando Grande-Marlaska Gómez; il direttore generale della Guardia Civil, Felix Vicente Azón Vilas e il Segretario di Stato per la sicurezza, Ana María Botella Gómez.

La regina Letizia ha visitato la direzione generale della Guardia Civil in uno degli eventi programmati per commemorare i 30 anni dalla prima donna entrata nell'Istituto armato.

La moglie di Felipe VI ha incontrato i comandanti del corpo ed una rappresentanza di donne guardie civili , compresi alcune donne che per prime entrarono a far parte della Guardie Civil (dal 1° settembre 1988).

La regina Letizia ha onorato le donne pioniere "che hanno servito per la Spagna" nella Guardia Civil
ed ha lasciato una dedica nel Libro d'Onore della Guardia Civil.
Inoltre, la regina ha ricevuto in dono una figura di guardia civile femminile e tre braccialetti - uno per lei e due per la principessa Leonor e l'Infanta Sofía - con medaglie della Virgen del Pilar .

Doña Letizia ha approfittato della visita per visitare la mostra "Donna e Guardia Civile".

Il Principe Alberto e Charlene hanno partecipato al gala di Global Ocean 2018

26 settembre 2018

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco e la Principessa Charlene hanno partecipato al Gala "Global Ocean 2018" tenutosi all'Opera di Monaco.

All'evento erano presenti Pierre Casiraghi, Beatrice Borromeo Casiraghi, Andrea Casiraghi e Tatiana Santo Domingo.

Il gala è organizzato dalla Fondazione Il Principe Alberto II di Monaco serve per raccogliere fondi per promuovere oceani sostenibili per il futuro del mondo e le generazioni future.


La Principessa Vittoria di Svezia e il principe Haakon di Norvegia all'Assemblea generale dell'ONU

24 settembre 2018

La principessa ereditaria Vittoria di Svezia e il principe ereditario Haakon di Norvegia hanno partecipato all'inaugurazione ufficiale della riunione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite che si è tenuta a New York.

Anche e la principessa Mabel di Orange-Nassau era presente alla riunione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

La Principessa Vittoria è uno dei 16 ambasciatori che sono stati nominati ambasciatori del Sustainable Development Goals (SDG) Advocacy Group.

Il compito del gruppo è quello di introdurre Agenda 2030, che è l'Agenda per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite

La regina Rania di Giordania a New York

settembre 2018

Il re Abdullah II e la regina Rania di Giordania si sono recati a New York per partecipare all'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

La regina Rania ha incontrato i sostenitori statunitensi della Jordan River Foundation.
La Jordan River Foundation è la ONG di Queen Rania che si concentra sugli svantaggiati in Giordania.

La Regina Rania ha incontrato i rappresentanti delle organizzazioni ebraiche statunitensi e internazionali.

La Regina Rania Al-Abdullah di Giordania, ardente e sincera sostenitrice dei diritti dei bambini nel mondo, è stata nominata Primo Difensore emerito dell’UNICEF per i bambini nel gennaio 2007.

Inoltre la Regina Rania è presidente globale onoraria dell'UNGEI (United Girls Girls Education Initiative), in riconoscimento dei suoi sforzi per promuovere l'accesso, la qualità e l'innovazione nell'istruzione sia in Giordania che in tutto il mondo.


La Contessa di Wessex inaugura il nuovo centro per le malattie rare.

26 settembre 2018

Sua Altezza Reale la Contessa di Wessex Sofia ha ufficialmente inaugurato il nuovo "Rare Diseases Center" all'ospedale St Thomas di Londra.


Il nuovo centro è il primo del suo genere nel Regno Unito e offre uno spazio per il trattamento delle persone con malattie genetiche e della pelle, tra cui "epidermolisi bollosa" (EB).

La Contessa di Wessex è patrona di DEBRA UK , un ente di beneficenza che aiuta coloro che vivono con EB .


giovedì, settembre 27, 2018

La Principessa Iman bint Abdullah, festeggia il suo 22° compleanno.

26 settembre 2018

La principessa Iman è nata il 27 September 1996 ad Amman, ed è figlia del re Abdullah II e della regina Rania di Giordania.

La principessa Iman ha frequentato l'International Academy Amman (IAA), ed il 4 giugno 2014, si è laureata alla IAA ed è stata premiata come miglior atleta femminile nella sua classe.

Attualmente frequenta la Georgetown University a Washington, DC , la stessa università di suo fratello il Principe Hussein .

Iman ha un fratello maggiore, il principe ereditario Hussein bin Abdullah (28 giugno 1994), due più piccoli, la principessa Salma (27 settembre 1996), il principe Hashem bin Abdullah (30 gennaio 2005).

Ieri, la regina Rania aveva postato una foto di se stessa con le figlie Iman e Salma, scrivendo : "Ognuno di voi mi riempie il mio cuore di gioia a modo suo, ma il mio amore per entrambi è unico ... Buon compleanno alla mia Iman e Salam. Buon compleanno a entrambe le mie bellissime ragazze, Iman e Salma".


La Regina Paola del Belgio colpita da ictus a Venezia

26 settembre 2018

La regina Paola era a Venezia in visita privata, con suo marito, il Re Alberto II,  quando, nella notte, ha avuto un malore ed ha chiamato il 118.
Arrivata d'urgenza in ospedale la regina Paola è stata sottoposta a Tac ed altri esami e trasferita al reparto di neurologia.

Dai primi accertamenti, sembrerebbe che la paziente abbia avuto appunto un problema vascolare transitorio ed è già stata dimessa .

D'intesa con i familiari la regina Paola è andata in Belgio per proseguire le ulteriori cure necessarie.


La regina Matilde dei Belgi a New York per partecipare alle riunioni delle Nazioni Unite

settembre 2018

Sua Maestà la regina Matilde dei Belgi, che svolge il ruolo di Difensore degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, è attualmente a New York (USA) per partecipare alla riunione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

La regina Matilde ha partecipato a molti incontri e attività, in relazione agli eventi organizzati in concomitanza con l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, e in particolare per la implementazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

mercoledì, settembre 26, 2018

La regina Maxima alle Nazioni Unite di New York

20 settembre 2018

Sua Maestà la regina Maxima dei Paesi Bassi è andata a New York per una serie di incontri nell'ambito del suo ruolo di difensore speciale delle Nazioni Unite per lo sviluppo del finanziamento inclusivo

La regina Maxima ha partecipato ad un incontro dal titolo "Finanza imprenditoriale delle donne imprenditoriali".
L'iniziativa è stata lanciata dalla Banca Mondiale per contribuire a garantire alle donne imprenditrici pari opportunità (prestiti e servizi finanziari).

In questa occasione la regina Maxima ha incontrato Ivanka, la prima figlia del presidente Donald Trump degli Stati Uniti, al Four Seasons Hotel di New York, entrambe invitate a questa tavola rotonda.

Ivanka, che funge da consigliere di suo padre, ha affermato : "Ho imparato tanto da Sua Maestà e spero di imparare molto di più".

Anche il presidente della Banca mondiale Jim Yong Kim, ha lodata la sovrana : "Ha un sacco di esperienza. Lei sa spesso più di me. Le siamo molto grati per quello che fa."

La Principessa Vittoria di Svezia incontra Sheikha Mozah

settembre 2018

Durante la visita agli Stati Uniti, dove è andata per partecipare all'apertura ufficiale della riunione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, Sua Altezza Reale la Principessa Vittoria di Svezia ha incontrato Sheikha Mozah, moglie di Hamad bin Khalifa al-Thani, emiro del Qatar dal 1995 al 2013 e madre dell'attuale emiro Tamim bin Hamad al-Thani.


La Principessa Salma bint Abdullah, festeggia il suo 18° compleanno.

26 settembre 2018

La principessa è nata il 26 settembre 2000 ad Amman, ed è figlia del re Abdullah II e della regina Rania di Giordania.

La principessa Salma si è diplomata alla IAA (International Amman Academy) il 22 maggio 2018.

Salma ha due fratelli maggiori: il principe ereditario Hussein bin Abdullah (28 giugno 1994) e la principessa Iman bint Abdullah (27 settembre 1996), ed uno più piccolo, Hashem bin Abdullah (30 gennaio 2005).


La rivista HELLO! numero 1552 di settembre 2018


COPERTINA



SPEAKING FROM 
THE HEART

MEGHAN
IN HER 
OWN WORDS

  • NEW PASSION         PROJECT REVEALED
  • ROMANTI  WEDDING DAY SECRETS

PLUS : MUM DORIA'S PRIDE 
I'M HEAD OVER HEELS





martedì, settembre 25, 2018

La regina Letizia di Spagna ha partecipato alla cerimonia  dell'AECC

24 settembre 2018

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna, che è Presidente Onorario dell'Associazione Spagnola contro il Cancro (AECC), ha presieduto la cerimonia di premiazione per la ricerca sul cancro

La cerimonia di premiazione si è tenuta al Canal Theatre di Madrid.

Sua Maestà la Regina ha consegnato il premio V de Vida" 2018 a Francisco Juan Martinez Mojica ed a Emmanuelle Charpentier, poi un video di ringraziamento al medico Doudna che non ha potuto essere presenti alla cerimonia.

Questo premio viene assegnato annualmente dall'AECC a persone e organizzazioni che si sono distinte per la loro lotta contro il cancro.


La principessa Mary di Danimarca a New York per l'ONU

23 - 25 settembre 2018

Sua Altezza Reale la Principessa Mary di Danimarca è in visita a New York, negli Stati Uniti, per prendere parte all'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Durante la sua visita a New York, la Principessa Mary ha partecipato ad alcuni eventi e incontri legati all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La Principessa Mary ha anche partecipato alla cerimonia della Women Deliver, un'organizzazione globale che si occupa della salute e dei diritti delle ragazze e delle donne.

La principessa Mary è stata anche ospite dell'ambasciatore danese delle Nazioni Unite ad una cena.

La principessa ereditaria ha anche partecipato ad una sessione del Centro internazionale per la ricerca sulle donne (ICRW) sul tema "Empowerment of Women", e all'accordo del Fondo Popolazione delle Nazioni Unite (UNFPA) chiamato "Proteggere la salute ed i diritti delle donne e delle ragazze colpite dal conflitto" con particolare attenzione per le donne del Sudan e Yemen.

La Principessa ha incontrato la direttrice del Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA), la dott.ssa Natalia Kanem, ed ha partecipato all'evento "Danimarca: è più di un piccolo paese - È una GRANDE idea" insieme al Primo Ministro Lars Løkke Rasmussen, aziende danesi e altri.
L'obiettivo dell'accordo è quello di sostenere le aziende danesi ad esportare negli Stati Uniti e il loro coinvolgimento negli obiettivi globali dell'ONU per lo sviluppo sostenibile.

Infine la Principessa Mary di Danimarca ha partecipato all'apertura dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La principessa Marie visita la Danish Food Bank

19 settembre 2018

La principessa Marie ha visitato FoedevareBanken - la Danish Food Bank - a Copenaghen, che fa parte del suo coinvolgimento nella lotta contro lo spreco di cibo in Danimarca.

FoedevareBanken è un'organizzazione no-profit che lotta contro lo spreco alimentare e la povertà alimentare in Danimarca, fondata nel gennaio 2008.
L'organizzazione è la prima iniziativa tra i paesi nordici non solo a ridurre lo spreco alimentare su larga scala, ma anche a fornire cibo sano alle persone socialmente svantaggiate.

La principessa Marie è stata accolta dall'amministratore delegato e dal Project Manager, ed ha visitato il magazzino della Food Bank e ha ricevuto informazione su come i volontari dell'organizzazione gestiscono il surplus di cibo dall'industria e dai produttori alimentari e lo destinano alle organizzazioni scolastiche socialmente svantaggiate in Danimarca.

La principessa Marie ha anche visto un furgone pieno di dolci che sarebbero stati consegnati alle persone socialmente svantaggiate nel corso della giornata.

Dopo la sua visita, la principessa Marie ha detto : "Sono rimasta impressionata dal fatto che ci sono tanti volontari che lavorano per distribuire cibo in tutto il paese. È un'ottima organizzazione ".


Il principe Haakon di Norvegia incontra la Protezione civile

19 settembre 2018

Sua Altezza Reale il principe ereditario Haakon di Norvegia si è recato a Drammen per ringraziare la Protezione Civile per i suoi impegni e servizi di emergenza durante la siccità estiva, per spegnere gli incendi boschivi che avevano devastato le zone orientali della Norvegia.

Il principe Haakon ha anche avuto la possibilità di provare ad essere un pompiere della protezione civile, e indossando il casco e l'uniforme della Protezione Civile, ha fatto una esercitazione su come combattere gli incendi boschivi.

Il principe Haakon ha incontrato i comandanti ed i membri dell'equipaggio del quartier generale, concludendo la visita con una merenda.

Il principe Haakon ha detto : "Voglio dire grazie a tutti voi. Siete responsabile di un pezzo importante della nostra sicurezza. Il fatto che abbiamo questa risorsa è assolutamente essenziale. L'abbiamo visto chiaramente questa estate quando c'erano così tanti incendi boschivi. Tuttavia, è anche una risorsa importante in molti altri contesti che non sono così visibili. A nome di tutti noi: molte grazie." 



lunedì, settembre 24, 2018

La principessa Vittoria di Svezia a New York per l'ONU

20 - 24 settembre 2018

Sua Altezza Reale la Principessa Vittoria di Svezia è andata a New York, negli Stati Uniti, per partecipare all'apertura ufficiale della riunione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite ed un incontro sugli obiettivi globali delle Nazioni Unite.

Il primo giorno della sua visita a New York , la principessa Vittoria ha visitato il municipio di New York dove ha incontrato il vicesindaco Alicia Glen.
La Principessa ha poi visitato l'Aska Restaurant a Brooklyn e la Camera di Commercio Svedese-Americana.

Il secondo giorno la Principessa Vittoria ha visitato il Nobel Monument insieme al Console Generale svedese Leif Pagrotsky di New York, al Console Generale norvegese Harriet E. Berg di New York e ai vincitori del Premio Nobel 2017 Joachim Frank e Dr. Michael W. Young.

La principessa Vittoria ha partecipato alla cerimonia commemorativa dell'ultimo segretario generale dell'ONU, Kofi Annan, che si è tenuto presso la sede dell'ONU a New York.

La principessa ereditaria Vittoria, insieme agli altri ambasciatori degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, ha partecipato a un incontro per rivedere le attività nel mondo volte a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

La principessa ereditaria ha anche incontrato Sheikha Moza per discutere sui metodi di cooperazione comuni come difensori dell'SDG (Sustainable Development Goals)




La regina Sonja di Norvegia a Parigi per visitare il Museo della Ceramica di Sèvres

23 settembre 2018

Sua Maestà la regina Sonja di Norvegia ha partecipato all'inaugurazione della mostra "Forces of Nature" tenutasi al National Ceramics Museum di Sèvres, nel sud-ovest di Parigi.

La mostra comprende 65 opere di tre artisti norvegesi : Kari Dyrdal, Torbjørn Kvasbø e Marit Tingleffm

La mostra è stata organizzata in collaborazione con Norwegian Crafts, KODE Art Museum di Bergen e Sørlandets Art Museum di Kristiansand, per promuove la cultura norvegese all'estero e creare opportunità internazionali per artisti e professionisti norvegesi nella sfera culturale.




La Principessa Maria Pia di Savoia festeggia il suo 84° compleanno

24 settembre 2018

Maria Pia di Savoia è nata a Napoli, il 24 settembre 1934, è la figlia maggiore di Re Umberto II e della Regina Maria José.

Dopo il primo matrimonio assunse il titolo di "Principessa di Jugoslavia", e "Principessa di Parma" per le sue seconde nozze.

Ha sposato a Cascais (Portogallo), il 12 febbraio 1955, Alessandro Karađorđević, principe di Jugoslavia da cui ha avuto 4 figli: Dimitri, Michele, Sergio, Elena. La coppia si è separata nel 1967.

Maria Pia si è risposata a Manalapan, in Florida, il 15 maggio 2003 con il principe Michele di Borbone-Parma, che è morto il 7 luglio a Neilly-sur-Seine, in Francia, all'eta di 92 anni.

Il principe Michele di Borbone-Parma era il 3° figlio del Principe Renato di Borbone-Parma e della principessa Margherita di Danimarca.


domenica, settembre 23, 2018

La contessa Sofia di Wessex visita l'isola di Wight

21 settembre 2018

La contessa Sofia di Wessex ha visitato l'isola di Wight, una delle più grandi isole del Regno Unito, dove ha incontrato un'organizzazione di beneficenza, un'azienda di prodotti per la cura della pelle ed ha ufficialmente inaugurato un nuovo traghetto.

La giornata sull'Isola di Wight è iniziata all'Aspire Ryde, un'organizzazione di beneficenza della comunità che offre alle persone provenienti da tutta l'isola l'opportunità di partecipare a progetti legati al giardinaggio, al coro della comunità ed a lezioni di danza.
Inizialmente come chiesa nel 1840, l'edificio si trasformò in un vivace centro comunitario.
Sophie ha avuto l'opportunità di incontrare molti di coloro che hanno aiutato Aspire a crescere.
Nel 2017, i volontari di Aspire, per il loro straordinario lavoro di comunità, hanno ricevuto il Premio della Regina Elisabetta per il volontariato. Il premio è stato creato nel 2002 per celebrare il Giubileo d'oro della Regina Elisabetta.

Successivamente, la Contessa Sofia ha visitato la fabbrica di Liz Earle per discutere sulll'approccio sostenibile della produzione di prodotti per la cura della pelle.

La giornata si è conclusa con il lancio ufficiale di "Victoria of Wight", un nuovo traghetto per la traversata tra Portsmouth e Fishbourne.
Il nuovo traghetto è ecocompatibile in quanto funziona parzialmente con l'elettricità.



La Principessa Mary di Danimarca partecipa al Design Awards 2018 

20 settembre 2018

Sua Altezza Reale la Principessa Mary di Danimarca ha consegnato il Design Awards 2018 ai vincitori in una cerimonia che si è tenuta al Teatro Bellevue di Copenhagen.

Il Design Awards è un evento annuale che premia le migliori soluzioni di design.
Ogni anno, le riviste Bo Bedre, Bolig Magasinet, Costume Living e Nordic Living organizzano l'evento che premia i migliori designer danesi e talenti di design.

Dopo la cerimonia di premiazione, la principessa Mary si è unita ai vincitori ad un ricevimento.

La principessa Mary è sposata con Federico, il principe ereditario di Danimarca.
Mary e Federico hanno 4 figli; il principe Christian, 12 anni, la principessa Isabella, 11 anni, e le gemelle, la principessa Josephine e il principe Vincenzo, 7 anni.


La rivista HELLO! numero 1551 di settembre 2018


COPERTINA



JACK 
AND EUGENIE
EXCITMENT 
BUILD FOR THEIR
TWO DAY 
ROYAL WEDDING

HARRY 
AND 
MEGHAN
READY TO WIN 
HEARTS 
IN AUSTRALIA 
AND 
THE SOUTH PACIFIC



sabato, settembre 22, 2018

La rivista 7TAGE numero 38 di settembre 2018


COPERTINA



Mary 

Martha 
Louise

Naruhito

Fergie

Kaum Freunde !
Prinzessin 
Charlene
Zerbricht sie an
ihrer Einsamkeit ?



La Principessa Marta Luisa di Norvegia festeggia il suo 47° compleanno

22 settembre 2018

Marta Luisa, figlia maggiore del re Harald V e della regina Sonja di Norvegia, è nata il 22 settembre 1971, al Royal Hospital di Oslo.

In Norvegia dal 1990 è stata abolita la legge salica e la costituzione norvegese garantisce la piena primogenitura al trono di Norvegia, il che significa che il maggiore dei figli, indipendentemente dal sesso, ha la precedenza nella linea di successione.
Questa modifica però si applica solo chi è nato dopo il 1990, e quindi il principe ereditario è Haakon, nonostante sia il fratello minore di Marta Luisa, ma nato nel 1973.

Attualmente la principessa è 4° nella linea di successione al trono, dopo suo fratello il principe Haakon di Norvegia e i suoi due figli la principessa Ingrid e il principe Sverre.

A Trondheim il 24 maggio 2002 ha sposato Ari Behn da cui ha avuto 3 figli: Maud Angelica Behn (2003), Leah Isadora Behn (2005), Emma Tallulah Behn (2008).

Il 5 agosto 2016, la Casa Reale ha annunciato che la principessa Märtha Louise e Ari Behn hanno avviato il procedimento di divorzio, che è il primo nella storia moderna della famiglia reale norvegese.


Il Re Felipe e la regina Letizia aprono la stagione 2018/2019 del Teatro Reale

19 settembre 2018

Sua Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna hanno presieduto l'apertura della stagione 2018/2019 del Teatro Reale di Madrid.

La stagione 2018/2019 è iniziata con l'esecuzione dell'opera "Faust" composta dal compositore d'opera francese Charles Gounod, in coincidenza con il bicentenario della nascita del compositore francese.

Al termine dell'opera, Don Felipe e Doña Letizia hanno avuto l'opportunità di salutare la direzione artistica e i principali interpreti del cast.


venerdì, settembre 21, 2018

La famiglia reale olandese partecipa a Prince's Day 2018

18 settembre 2018

Sua Maestà il Re Guglielmo Alessandro, la regina Maxima, la principessa Laurentien e il principe Constantino dei Paesi Bassi hanno partecipato alla cerimonia del giorno del principe 2018 (Prinsjesdag), che si è svolto al Ridderzaal di L'Aia.

Il giorno del principe (Prinsjesdag) apre il nuovo anno parlamentare olandese.

Dopo aver tenuto il suo discorso annuale dal trono, che delinea la linea politica ed i piani principali per il prossimo anno, il Re dei Paesi Bassi, insieme alla Regina Maxima e al principe Constantino e alla principessa Laurentien, hanno lasciato Ridderzaal per tornare al Palazzo Noordeinde, dove è stata accolta dalla folla.

Il Re Felipe di Spagna ha aperto la 30° edizione di Gastech, il principale evento per i professionisti del gas

17 settembre 2018

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna ha aperto la 30° edizione di Gastech, il principale evento per i professionisti del gas provenienti da tutto il mondo, per discutere del futuro del panorama energetico globale.

Il Re Felipe è arrivato alla Fiera di Barcelona, accompagnato dal Ministro per la Transizione Ecologica, Teresa Ribera, e dopo i saluti di benvenuto da parte delle autorità, è iniziato la cerimonia con la proiezione di un audiovisivo e con un discorso del presidente di DMG Events, Christopher Hudson.

Successivamente, Felipe ha firmato su un dispositivo digitale, dichiarando inaugurata la conferenza e la fiera Gastech del 2018.

Re Felipe ha visitato diversi stand (SHELL; Enagas; Reganosa; TECNICHE REUNIDAS; REPSOL; EXXON MOBIL; QATAR PETROLIO; GAZPROM) e quindi ha avuto un breve incontro con il sindaco di Houston, Sylvester Turner, membro del Consorzio Gastech 2018.

Oltre 90 paesi sono rappresentati in fiera nelle diverse fasi della catena del valore del gas, più di 700 espositori internazionali sono presenti e sono previsti oltre 30.000 partecipanti.

Il Granduca Enrico e la granduchessa Maria Teresa di Lussemburgo hanno assistito alla partita F91 Dudelange - Milan

settembre 2018

Il Granduca Enrico e la Granduchessa Maria Teresa di Lussemburgo sono andati allo stadio Jos Nasboum per assistere alla partita d calcio giocata tra l'F91 Dudelange e il Milan, valida per la UEFA Europa League e per sostenere la squadra lussemburghese.

Nella partita del Gruppo F della UEFA Europa League, il Milan ha vinto la partita per 1-0.

La squadra F91 Dudelange è il primo club del Lussemburgo a raggiungere la fase a gironi della Europa League.


giovedì, settembre 20, 2018

Messaggio della regina Elisabetta al presidente delle Filippine in seguito al tifone Mangkhut

18 settembre 2018

Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha inviato un messaggio al presidente delle Filippine in seguito al tifone Mangkhut, che finora ha causato la morte di 81 persone, ma il numero potrebbe crescere.

Nel suo messaggio, la Regina Elisabetta ha scritto:

"Sono stato profondamente rattristato dall'apprendere la perdita della vita e la devastazione causata dal tifone Mangkhut. 
Il principe Filippo e io inviamo le nostre sincere condoglianze a tutte le vittime, a coloro che hanno perso i propri cari ea coloro che hanno visto le loro case e proprietà distrutte. 
I miei pensieri e le mie preghiere sono con tutte le persone colpite da queste tragedie.

Elizabeth R"

Le Filippine sono il paese più colpito dal tifone Manghut, peggiore dell'anno, che ha anche colpito Hong Kong e parti della Cina.


Il re Felipe VI e la regina Letizia a Salamanca per inaugurare il sistema laser VEGA-3.

18 settembre 2018



Sua Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna si sono recati nella città di Salamanca, per visitare per la prima volta il Pulsed Lasers Center, dove hanno partecipato alla inaugurazione del sistema laser VEGA-3.


Il re Felipe e la regina Letizia hanno poi visitato l'Università di Salamanca ed hanno partecipato alle celebrazioni del 30° anniversario della firma della "Magna Charta Universitatum".








Con l'annessione di Roma al Regno d'Italia nasce l'Italia Unita e Laica 

W il Regno d'Italia !

20 settembre 1870

La presa di Roma, (breccia di porta Pia), fu l'episodio del Risorgimento che sancì l'annessione di Roma al Regno d'Italia, e quindi la nascita dell'Italia Unita e laica voluta da Vittorio Emanuele II e Cavour.

Non si deve dimenticare che lo Stato Italiano è un paese laico grazie alla Monarchia ed ai Savoia ! La laicità dello Stato si realizzò durante il Risorgimento.

Le truppe del Regno d'Italia entrano in Roma attraverso la Breccia di Porta Pia. La presa di Roma comportò l'annessione di Roma al Regno d'Italia, e decretò la fine dello Stato Pontificio e del potere temporale dei Papi.

L'anno successivo la capitale d'Italia fu trasferita da Firenze a Roma (legge 3 febbraio 1871, n. 33).

Il desiderio di porre Roma, città eterna, a capitale del Regno d’Italia, era già stato esplicitato in forma determinata da Cavour, in uno storico discorso al Parlamento italiano dell’11 ottobre 1860, a Torino.
"La nostra stella, o Signori, ve lo dichiaro apertamente, è di fare che la città eterna, sulla quale 25 secoli hanno accumulato ogni genere di gloria, diventi la splendida capitale del Regno italico."

mercoledì, settembre 19, 2018

La rivista Noblesse numero 5 di settembre 2018


COPERTINA


Numero special
Reine Elizabeth II

65  ANS AVEC 
LA MEME REINE


  • LA PLUS LONGUE MONARCHIE DU MONDE
  • LA REINE QUE TOUT LE MONDE ADORE






La duchessa di Sussex sostiene un libro di ricette di beneficenza

17 settembre 2018

La Duchessa di Sussex Meghan ha annunciato il suo primo progetto solista come membro della famiglia reale, che è un libro di cucina di beneficenza che aiuterà la comunità colpita dalla tragedia della Torre di Grenfell.

L'estate scorsa, un gruppo di donne si erano riunite in una cucina comune, presso il Centro culturale Al Manaar a West London, per preparare cibo fresco per le loro famiglie e amici. Mentre cucinavano insieme hanno deciso di condividere le ricette,

La Duchessa di Sussex, che ha visitato per la prima volta la cucina nel gennaio 2018, visto la passione per la cucina, è stata ispirata dal progetto ed ha deciso di sostenere il progetto del libro di cucina come un modo per trasformare la cucina in una comunità.

Il libro di cucina è supportato dalla The Royal Foundation, dal titolo "Together: Our Community Kitchen".  e la Duchessa Meghan ha scritto la prefazione.

VIDEO

La Regina Rania di Giordania ha lanciato la piattaforma online Edraak K-12

17 settembre 2018

Sua Maestà la regina Rania di Giordania ha lanciato la piattaforma online Edraak K-12, che è stata sviluppata da QRF e Google che forniranno lo sviluppo tecnologico e competenza nella progettazione del prodotto nel 2018.

Con il sostegno della Fondazione Jack Ma, che ha promesso 3 milioni a QRF nel maggio di quest'anno, Edraak svilupperà materiali in lingua inglese entro settembre 2019.

Questa nuova piattaforma per studenti scolastici offrirà risorse educative online gratuite e il necessario contenuto educativo digitale per soddisfare le esigenze di apprendimento degli studenti arabi.

martedì, settembre 18, 2018

Il Principe William lancia la nuova campagna "Mental Health at Work".

11 settembre 2018

Il duca di Cambridge era andato a Bristol per il lancio della nuova campagna "Mental Health at Work". Questa nuova iniziativa di benessere sul posto di lavoro è stata progettata per offrire ai datori di lavoro gli strumenti per supportare il personale con problemi.

Durante la sua visita a Bristol, il principe William ha incontrato aziende che hanno già promosso una buona salute mentale sul posto di lavoro ed ha parlato con le aziende sul nuovo sito web "Mental Health at Work", che contiene documenti, guide, suggerimenti, video, corsi, podcast, modelli e informazioni da organizzazioni di tutto il Regno Unito, finalizzato ad aiutare le aziende a fare i conti con la salute mentale sul posto di lavoro.

Il sito è curato da Mind, l'ente di beneficenza per la salute mentale, e finanziato dalla Royal Foundation  - il principale veicolo filantropico e caritatevole per il Duca e la Duchessa di Cambridge e il Duca e la Duchessa del Sussex - che fa parte della campagna Heads Together .


La Principessa Mary di Danimarca a Roma per l'Organizzazione Mondiale della Sanità

settembre 2018

Dopo essere stata in Finlandia, Sua Altezza Reale la Principessa Mary di Danimarca è andata a Roma, Italia, per partecipare alla 68° sessione dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) di cui è la madrina che rappresenta la Danimarca.

In questa occasione il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha incontrato la principessa danese.

Al 68° Comitato regionale dell'Oms Europa, che si tiene dal 17 al 20 settembre 2018, partecipano ministri e alti rappresentanti di sanità pubblica di 53 Paesi.
I temi principali dell'incontro sono i nuovi dati sulla salute dei cittadini europei e la prima strategia sulla salute e il benessere maschile.


Il re Felipe di Spagna a Siviglia per la nuova fabbrica del gruppo Ybarra Alimentación.

14 settembre 2018

Sua Maestà il re Felipe VI di Spagna ha visitato il nuovo stabilimento del gruppo Ybarra Alimentación, che ha commemorato il suo 175° anniversario a Siviglia.

Re Felipe ha presieduto la cerimonia di inaugurazione del nuovo stabilimento, costruita dopo l'incendio che ha distrutto il vecchio impianto nel mese di luglio 2016.

Ybarra è stata fondata nel 1842 da José María de Ybarra, dedicato interamente alla produzione di olio d'oliva per espandere successivamente la sua attività al mercato di maionese, salse, aceti, verdure, olive, pomodori e sale.

Related Posts with Thumbnails