Al principe ereditario del Liechtenstein piace la tecnologia blockchain

maggio 2018

Intervistato dalla CNBC, il principe ereditario del Liechtenstein, Alois, ha confessato il suo forte interesse alle criptovalute e di essere entusiasta della tecnologia blockchain.

Per il principe Alois la blockchain può essere utilizzata per migliorare l'efficienza degli investimenti, ed ha anche detto che le criptovalute possono essere un "asset class", insinuando che la sua famiglia potrebbe prendere in considerazione di investire con i bitcoin per migliorare ulteriormente il proprio patrimonio.

Sempre secondo il principe Alois, la tecnologia Blockchain ha la capacità di "cambiare molte cose", e non solo nella finanza, in quanto offre la possibilità di automatizzare molte attività, come l'elaborazione di documenti e la registrazione di dati.

Luigi del Liechtenstein è il reggente del Liechtenstein dal 15 agosto 2004, dopo che il padre Giovanni Adamo II, pur mantenendo formalmente il titolo, gli ha ceduto il potere di assumere le decisioni ordinarie di governo del principato.


Cryptocurrency is something to look into more: Prince Alois from CNBC.