Il principe Dimitri Romanovich è morto, all'età di 90

31 dicembre 2016

Uno dei pretendenti a Capo di Casa Romanov, il principe Dimitri Romanovich, è deceduto in un ospedale danese, il 31 dicembre.


Il principe era il figlio più giovane del principe romano Petrovich di Russia, un secondo cugino dello zar, Nicola II e lo zar Nicola I era suo trisnonno.

Il principe Dimitri è nato a Cap d'Antibes, in Francia, il 17 Maggio 1926 e ha trascorso la sua infanzia a Roma in Italia, ospitati dai Savoia al Quirinale.
Nel 1946, dopo la caduta della monarchia in Italia, la famiglia si trasferì in Alessandria d'Egitto, insieme a Vittorio Emanuele III ed Elena.
Il principe si trasferisce in Danimarca nel 1960 per lavorare in alcuni istituti bancari.

Si è sposata due volte: la prima volta con Johanna von Kauffmann, morta nel 1989; poi con Dorrit Reventlow nel 1993. Non ha avuto figli.

Il principe è stato fondatore e presidente di varie organizzazioni di beneficenza istituite per aiutare i russi nell'era post-comunista.

Il primo ministro russo, Dimitri Medvedev della morte del principe Dimitri, ha detto : "Era uno dei nostri connazionali più importanti ed essendo il più anziano della sua famiglia, è stato di diritto capo della Family Association Romanov. Durante i nostri incontri di persona mi sono reso conto che non ha mai preso le distanze dalla Russia e che ha sempre aiutato la sua patria con fatti reali".