L'Imperatore Akihito del Giapponese ha superato l'esame di guida

8 gennaio 2016

L'imperatore Akihito del Giappone - 82 anni di età - potrà continuare a guidare l'auto per i prossimi 3 anni, in quanto ha superato l'esame di guida, che era necessario per rinnovare la patente.

Gli automobilisti giapponesi che superano i 70 anni di età devono sottoporsi a un test prima di poter rinnovare la loro patente. Oltre ad una prova su strada, vista e udito, il guidatore deve superare anche un test di memoria.

Akihito guida l'auto solo all'interno del Palazzo Imperiale di Tokyo, dove spesso accompagna la moglie Michiko ai campi da tennis o ai giardini orientali con la sua Honda Integra del 1991.

L'imperatore ha preso la sua patente nel 1954, e dal 2007 ogni 3 anni ha superato questo test.

L'Imperial Household Agency ha anche detto che per l'imperatore probabilmente sarà l'ultimo rinnovo di patente.