La Principessa Marie ad una riunione sull'autismo

19 novembre 2014

La principessa Marie ha partecipato ad un "summit di lavoro" sull'autismo organizzato da una associazione a Novo Nordisk, in occasione del lancio del progetto denominato "Progetto Opportunity" che ha lo scopo di aiutare a creare posti di lavoro per i giovani che soffrono di autismo.

I risultati sono positivi e sono stati presentati al summit sull'occupazione. Grazie al "Progetto Opportunità" 5 giovani con autismo attualmente lavorano part-time in gruppo farmaceutico.

Studi danesi e internazionali dimostrano che le persone con problemi particolari come l'autismo hanno difficoltà a trovare un punto d'accesso nel mercato del lavoro. Pertanto, vi è un grande bisogno che le autorità e le aziende pubbliche pensino a nuovi approcci per affrontare questo problema.

"Opportunity Project" è un grande esempio di diversità nel posto di lavoro e si spera che queste esperienze possano aiutare a ispirare e motivare altre aziende ad andare nello stessa direzione

La Principessa Marie ha recentemente rivelato che il suo forte impegno contro l'autismo è nato anche perché lei ha un nipote che soffre di questo disturbo.  Questo significa che lei conosce molto bene le difficoltà ed i sentimenti che sentono le famiglie dove un loro figlio non riesce a comunicare e relazionare con altre persone.