Nascita di Mohammad Reza Pahlavi, Scià di Persia

26 ottobre 1919


Mohammad Reza Pahlavi è nato a Teheran, il 26 ottobre 1919 ed è morto a Il Cairo, il 27 luglio 1980, dove è sepolto nella moschea di al-Rifāʿ.

E' stato l'ultimo Scià di Persia; ha governato l'Iran dal 16 settembre 1941 fino alla Rivoluzione Islamica dell'11 febbraio 1979.

Lo Scià, utilizzando la ricchezza generata dal petrolio ha modernizzato il suo Paese. Ha costruito strade rurali, servizi postali, biblioteche e impianti elettrici, dighe per l'irrigazione di terreni aridi della Persia, rendendo il paese autosufficiente nella produzione alimentare per il 90% .

Lo Scià ha protetto le minoranze e ha permesso ai non musulmani di praticare la loro fede, disse; "La fede impone il rispetto degli altri".
Lo Scià ha concesso il suffragio femminile e il diritto al divorzio, ha incentivato l'alfabetizzazione e la civilizzazione del paese. 

Mentre la Repubblica islamica, consapevolmente o meno, ha portato l'Iran e gli iraniani alla rovina, Mohammad Reza Shah ha modernizzato il Paese, e la politica estera dello Shah si è sempre basata sull'amicizia con la comunità internazionale.